Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Agrigento. I corallari di Sciacca sbarcano in Sol Levante alla Fiera di Tokyo

tokyo
I corallari di Sciacca a Tokyotokyo2 tokyo1

Il corallo siciliano sbarcherà a Tokyo, il consorzio degli artigiani corallari di Sciacca, provincia di Agrigento, prenderanno parte alla International Jewelery Fair, vetrina mondiale per il mondo della gioielleria.

Saranno ben cinque gli artigiani che mostreranno a giapponesi e non solo i loro preziosi lavori. Nell’appuntamento, che dà

ufficialmente inizio alla stagione 2015 per il settore a livello mondiale, Sciacca si preparano a rappresentare l’eccellenza nel segmento del corallo.

Si tratta della seconda partecipazione per i rappresentanti dei laboratori artigianali siciliani uniti dalla passione per l’arte del gioiello e per la tutela del corallo del Mediterraneo.

L’International Jewellery Fair di Tokyo ospita oltre 1.000 espositori provenienti da 31 Paesi del mondo per far conoscere al mercato asiatico la migliore e più vasta selezione di gioielli. Nell’ultima edizione ha visto la partecipazione di 25 mila visitatori e buyers asiatici.

In questa occasione irrinunciabile i consorziati sono chiamati a raffigurare il Made in Italy più autentico e l’expertise artigiana, la loro produzione è infatti un esempio di ricerca e recupero delle abilità tradizionali unite alla creatività e alla maestria dell’incisione del corallo.

Armando Montalto

Tra la metà dei Novanta e i primi Duemila ha cambiato città, paese e occupazione con la rapidità di un colibrì. Insomma, questo quarantenne messinese, dopo aver fatto consegne a Canal Street, parlato in nome della UE, letto Saramago, tirato sassi sul Canal Saint Martin e bevuto fiumi di birra ha deciso. Tornare a casa, mettere su famiglia e la testa a posto. Oggi si divide tra libri, mare e famiglia. Intanto, prova a scrivere e a raccontare Messina.