Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Agricoltura, firmato il decreto per gli aiuti per il consolidamento dei debiti

L’assessore regionale delle risorse agricole e alimentari, Elio D’Antrassi, ha firmato il decreto che approva le disposizioni applicative degli aiuti previsti dalla legge regionale 25 del 2011 su “Interventi per lo sviluppo dell’agricoltura e della pesca. Norme in materia di artigianato, cooperazione e commercio. Variazioni di bilancio”.

La legge 25 del 2011 prevede la concessione di contributi in conto interessi su finanziamenti per il consolidamento delle esposizioni nei confronti degli Enti previdenziali, sussistenti alla data del 31 dicembre 2010, e da attuare nel rispetto delle condizioni, limiti e massimali previsti dai relativi Regolamenti comunitari in “de minimis”.

Per l’attuazione dei contributi e’ prevista una dotazione finanziaria di 2 milioni di euro, da utilizzare anche per successivi avvisi qualora si verifichino economie.

I soggetti beneficiari sono gli imprenditori agricoli, anche operanti nell’agriturismo, le societa’ cooperative e i loro consorzi, e le societa’ di capitali appartenenti almeno per il 51 % a cooperative operanti nel settore agricolo.

L’ammortamento dei finanziamenti per il consolidamento delle esposizioni nei confronti degli Enti previdenziali puo’ avere durata massima di 8 anni, compreso l’eventuale preammortamento.

L’intervento agevolativo consiste nel pagamento in via anticipata delle rate di concorso interessi sull’ammortamento del mutuo.

Le domande saranno istruite secondo l’ordine cronologico di arrivo ed ammesse alle agevolazioni fino all’esaurimento della disponibilita’ finanziaria. Il decreto sara’ pubblicato sulla Gazzetta ufficiale della Regione siciliana, e nel sito dell’ assessorato regionale delle risorse agricole e alimentari, all’indirizzo www.regione.sicilia.it/agricolturaeforeste .