Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Agli arresti domiciliari ma usa i social network, 28enne finisce in carcere

Mazzarrà Sant’Andrea – Nelle ultime ore è stata eseguita dai carabinieri della stazione di Furnari la custodia cautelare in carcere a carico di un 28enne del luogo, arrestato lo scorso 15 giugno con altri soggetti, poiché gli inquirenti lo ritengono indiziato di far parte di una banda specializzata in furti

ai danni di aziende florovivaistiche. Il 28enne
sottoposto al regime degli arresti domiciliari, è stato sorpreso dai carabinieri ad intrattenere rapporti sui social network con persone diverse da quelle conviventi.

Scattato pertanto l’aggravamento della misura cautelare a suo carico con il trasferimento presso la casa circondariale Madia di Barcellona Pozzo di Gotto. L’uomo è difeso dal legale Nino Aloisio.