Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Agira. Avviata la procedura per il riconoscimento DECO della cassatella

cassatelleIl 20 e il 22 novembre si terrà ad Agira la settima edizione della sagra della Cassatella. “La tutela della storia, delle tradizioni, del patrimonio culturale comunale ed i sapori tradizionali legati alle produzioni del territorio sono un patrimonio di inestimabile valore da difendere e preservare” – afferma il sindaco Maria Greco.

La cassatella di Agira è un dolce di origini molto antiche e sembra che la civiltà di maggiore influenza sulla sua nascita sia la spagnola. Si sono poi aggiunti elementi agropastorali e baronali, commistioni ricche e povere, così alla ricotta si sarebbero uniti mandorle e cacao, con la farina di ceci quale condensante del ripieno. Un’ipotesi suggestiva non ancora del tutto storicamente provata, ma compatibile con gli indizi finora esaminati dagli studiosi di gastronomia.

2Maria_Greco
Il sindaco di Agira e parlamentare nazionale del Partito Democratico Maria Greco

Sul versante della tutela del  prodotto, recentemente con una delibera di Giunta Municipale  si è avviata  la procedura per consentire l’istituzione del Borgo GeniusLoci DECO (Denominazione Comunale) attraverso un percorso di programmazione partecipata, ideato dalla Libera Università Rurale Saper&Sapor Onlus (LURSS).

Il percorso prevede un modello dove gli elementi essenziali di relazionalità sono il territorio, le tradizioni, la tipicità, la tranciabilità e la trasparenza, elementi  che rappresentano la vera

componente innovativa, da condividere con il territorio e per il territorio.

“Si tratta di un percorso – ha detto l’assessore all’agricoltura e attività produttive Franco Palermo – che vuole salvaguardare e valorizzare il locale, rispetto al fenomeno della globalizzazione, la quale tende ad omogeneizzare prodotti e sapori, il  format GeniusLoci DECO è un percorso culturale, composto da 12 step tra questi  è prevista  l’audizione pubblica di presentazione alla città in occasione della sagra della cassatella, un modo per tutelare sempre di più il nostro prodotto tipico e coinvolgere i cittadini e produttori”.

Il percorso è stato inserito tra gli esempi virtuosi del Forum Italiano dei movimenti per la terra e il paesaggio Salviamo il paesaggio, difendiamo i territori. L’obiettivo è  valorizzare quei prodotti di nicchia che inducono gli appassionati viaggiatori ad andare ad acquistare e degustare i prodotti nelle loro zone di produzione.

Ll'assessore all'agricoltura e attività produttive Franco Palermo
L’assessore all’agricoltura e attività produttive Franco Palermo

“Il percorso GeniusLoci DECO – ha detto il direttore LURSS Nino Sutera – non è un’atto dovuto e tanto meno un obbligo di legge, ma una scelta volontaria di chi ama il suo territorio e dipende dalla capacità di far seguire ai buoni propositi, atti concreti, come appunto l’Amministrazione guidata dall’onorevole Maria Greco,  sta facendo l’obiettivo condiviso è quello di valorizzare dal punto di vista culturale, turistico ed economico le eccellenze del giacimento eco-eno-gastronomico, che  il territorio senza ombra di dubbio possiede e che mostra con orgoglio al turista”.