Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

A Milazzo il consiglio approva le modifiche al regolamento per l’uso e distribuzione dell’acqua potabile

Nel corso della seduta comunale di ieri, con 19 voti favorevoli e l‘astensione di Damiano Maisano, a Milazzo è stata approvata la modifica dell’articolo 9 del regolamento per l’uso e la distribuzione dell’acqua potabile, proposto da alcuni consiglieri, con prima firmataria Fabiana Bambaci (nella foto). Una modifica che va incontro ai contribuenti che potranno ottenere una bollettazione quadrimestrale o addirittura bimestrale se forniranno agli uffici comunali un indirizzo Pec. Inoltre – così come emerso in aula – ci saranno agevolazioni anche nei subentri, sia in ordine di tempo che di pagamenti, visto che rispetto al passato non occorrerà versare più una tassa di 250 euro, bensì solo due marche da bollo per stipulare il contratto di subentro.
Apprezzamenti per l’iniziativa da Lorenzo Italiano, membro dell’opposizione, che l’ha considerata rivolta a migliorare la gestione del servizio, andando anche incontro ai cittadini con diversi benefici.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.