A Forte Ogliastri canto, danza e ceramica per 20 disabili

Forte Ogliastri
Forte Ogliastri

Prosegue gli appuntamenti di “Libera Estate”, l’iniziativa promossa dall’assessore ai Servizi sociali Nino Mantineo e coordinata da Clelia Marano in collaborazione con enti, istituzioni e associazioni culturali cittadine.

Il programma di oggi prevede dalle 15.30 alle 19 una visita guidata a Forte Ogliastri per 20 disabili, per i quali sono anche stati organizzati diversi momenti di intrattenimento grazie alla di numerosi artisti.

Emanuele Laimo e il suo gruppo si esibiranno in una

rel="tag" title="Articolo taggato con performance">performance di canto e ballo, poi la biodanza di Gabriella Ricciari.

L’artista della ceramica Cecilia Caccamo curerà un’esperienza di lavorazione dell’argilla per stimolare la motricità, la coordinazione occhio-mano e l’immaginazione creativa, Mimma Luciano presenterà una tecnica di arte terapia, che ha come obiettivo l’attivazione dei valori umani.

A seguire le foto, le poesie e una estemporanea di Giuseppe Finocchio, mentre in una delle stanze della struttura è stata predisposta un’installazione video di Giuseppe Cardullo con alcuni cenni storici sui Forti Umbertini di Messina in collaborazione con Rita Malta. L’evento di Forte Ogliastri è stato coordinato dal consigliere del V Quartiere Giusy Laganà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.