Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

9 ottobre 17.27 Palazzo Zanca, la Cisl: entro venerdì si paghino gli stipendi

Calogero Emanuele, segretario generale FP Cisl Messina

Entro venerdì lo stipendio ai due mila dipendenti del Comune. A chiederlo è la Cisl Funzione Pubblica al termine dell’incontro con il Commissario straordinario del Comune Luigi Croce.

Dalla relazione del ragioniere generale, infatti, emerge che entro dicembre il Comune dovrebbe avere entrate pari a 48 milioni di euro, di cui 18 milioni e mezzo di trasferimenti statali, 7 milioni e mezzo regionali, 15 milioni dall’Imu, 3 milioni e mezzo dalla Tarsu e 4 milioni e mezzo dall’Irpef.

“Chiediamo – sostiene Calogero Emanuele, segretario generale della Cisl Fp di Messina – il rispetto degli impegni assunti e, quindi, se la Regione sbloccherà le somme in questa settimana va pagato subito lo stipendio di settembre ai lavoratori”.

Secondo il sindacato, infatti, le entrate previste consentiranno di poter assicurare le spettanze ai dipendenti comunali, ma anche a quelli delle partecipate e alle cooperative sociali.

“Terremo alta l’attenzione – aggiunge Emanuele – e seguiremo attentamente gli sviluppi pronti anche a passare ad altre azioni di tutela”.