Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

9 marzo 17.52 Elezioni universitarie, Giovani UDC: ” Il nostro impegno è stato premiato”

Giovani Udc e Lista Orum si confermano un connubio vincente alle elezioni studentesche dell’Università di Messina.
“Ad urne chiuse e risultati acquisiti – scrivono in una nota il coordinatore regionale Giovani Udc, Paolo Alibrandi, e quello della Provincia di Messina, Carlo Vermiglio, il responso appare chiaro e testimonia in maniera evidente come il legame con la lista Orum sia stato, ancora una volta, fondamentale per i candidati in corsa agli organi superiori ed alle facoltà”.
L’Orum, infatti, piazza un proprio rappresentante in ciascun organo di Ateneo e si consolida prima lista in tutti gli organi, anche grazie al grande apporto dei giovani Udc. “Pregevoli i risultati dei candidati di diretta espressione Udc, considerano i due coordinatori: Efrem Russo all’Ersu ha totalizzato circa 500 preferenze e Francesco Nastro Siniscalchi allo Csasu supera i 600 voti.
Per Alibrandi e Vermiglio, inoltre, è importante sottolineare il risultato acquisito nelle diverse facoltà: “Pieno successo alla facoltà di Ingegneria, presenze diffuse nelle facoltà di Scienze, Economia, Farmacia, Giurisprudenza e nei corsi di laurea”.
“Grande merito – spiegano i coordinatori Giovani Udc – va anche al responsabile dell’associazione Unicentro Giovanni Costa, che in questi anni ha saputo coordinare il gruppo universitario e alla struttura cittadina e provinciale dell’Unione di Centro, in particolare al presidente Giorgio Muscolino, al coordinatore Matteo Francilia ed il capogruppo al Comune di Messina, Bruno Cilento. Infine, il risultato elettorale è testimonianza del legame instauratosi con il gruppo degli studenti di Barcellona, coordinati da Giuseppe e Carmelo Ravidà, ormai sempre più vicini alle posizioni dei Giovani udc, il cui contributo di esperienza è stato decisivo”.