Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

9 marzo 13.19 Interruzione di “Cercando Picasso”, il pubblico presente ha diritto ad un’altra replica

Un guasto di zona dell’Enel ha provocato ieri sera, 8 marzo, la sospensione della prima dello spettacolo “Cercando Picasso” con Giorgio Albertazzi e la Martha Graham Dance Company, in corso nel Teatro Vittorio Emanuele. Una duplice interruzione di energia non ha consentito di rimettere in moto in tempi brevi la complessa macchina di luci e suoni dello spettacolo dello Stabile del Friuli Venezia Giulia, in coproduzione con l’Ente Teatro di Messina e Orkestra Entertainment. Anche nel caso di un perfetto funzionamento del gruppo elettrogeno del Vittorio Emanuele, “Cercando Picasso” sarebbe stato comunque interrotto.
È accaduto tutto a 25 minuti dalla fine dello spettacolo che aveva visto un Albertazzi in grande forma e le splendide coreografie delle danzatrici americane, molto apprezzate dal pubblico. Lo stesso Albertazzi, dopo la prima interruzione, si è seduto sul proscenio e si è messo a raccontare aneddoti della sua lunga carriera, un sonetto di Dante e un altro di Shakespeare, ottenendo lunghi applausi.
Alla fine delusione, perché il perdurare del guasto, ha costretto a comunicare la decisione di sospendere lo spettacolo. Il pubblico presente ha diritto all’ingresso a teatro in un’altra replica (ne sono previste fino a domenica 13), da concordare al botteghino del Vittorio Emanuele.