Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

9 maggio 17.06 “Bicincittà”, presentata stamane la XXVIII edizione

E’ stata presentata stamani, nella sala Falcone Borsellino di Palazzo Zanca, la ventottesima edizione di “Bicincittà”, passeggiata in bicicletta non competitiva dedicata alle famiglie ed agli amatori, in programma domenica 12 a Messina.

I contenuti della manifestazione, patrocinata dal Comune di Messina e dalla Marina Militare Italiana, sono stati illustrati da Antonino Zullo, presidente della UISP Messina; Federico Stella, presidente della Lega Ciclismo Messina; Padre Santino Cannistrà, referente del progetto Girasole; e Santino Cannavò, responsabile nazionale Ambiente UISP.

La pedalata, organizzata dall’UISP con l’adesione della Presidenza della Repubblica, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero per la cooperazione internazionale e l’integrazione e per gli affari regionali, lo sport e il turismo, sarà proposta in 150 città italiane (domenica, però, si correrà in cento comuni), nel rispetto dell’ambiente per vivere gli spazi urbani in maniera differente, esaltando il valore sportivo ed ecologico delle due ruote.

Bicincittà offre l’opportunità di vivere una giornata diversa, all’insegna dello sport, del vivere sano e della mobilità sostenibile; “Strade sicure, aria pulita” è lo slogan,

che accompagna l’iniziativa. Parte dei fondi raccolti saranno devoluti al Progetto Girasole, per la costruzione di una struttura di accoglienza polifunzionale per i meno abbienti nella zona sud della città. Per partecipare a Bicincittà la quota d’iscrizione è di 5 euro con lo zainetto, 3 euro senza zainetto.

Il raduno è fissato alle ore 8.30 a piazza Duomo, con partenza alle 9.30, percorrendo la via Cavour, con svolta a sinistra prima sulla via Tommaso Cannizzaro e poi su via Cesare Battisti; svolta a destra su via Garibaldi; piazza Cairoli; viale San Martino fino all’incrocio con via Geraci; inversione di marcia e viale S. Martino; svolta a destra su via Tommaso Cannizzaro; cavalcavia FS; svolta a sinistra su via S. Raineri; piazza Luigi Rizzo (con sosta all’interno della base navale con visita al Forte San Salvatore); partenza dopo circa un’ora da piazza Luigi Rizzo; via San Raineri; svolta a destra per il cavalcavia FS; svolta a sinistra per via La Farina e poi a destra su via Trieste; svolta a destra sul viale San Martino; piazza Cairoli; via Garibaldi; svolta a sinistra su via I settembre e arrivo a piazza Duomo intorno alle 12.30.