Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

9 maggio 08.19 Mura largo Guardione, domani tavolo tecnico

Domani alle 10 a Palazzo Zanca tavolo tecnico dell’assessore alle manutenzioni Pippo Isgrò con i rappresentanti della Soprintendenza ai beni culturali, cui parteciperanno gli agenti della polizia municipale del nucleo decoro urbano, per definire gli interventi necessari al recupero delle aree limitrofe a largo Francesco Guardione, all’incrocio tra le vie Cannizzaro, Todaro e Roccaportalegni. Nella zona sono visibili i consistenti resti della cinquecentesca cinta muraria a difesa della città, risalenti al periodo dell’imperatore Carlo V d’Asburgo, che intorno al 1535, aveva disposto l’ampliamento delle fortificazioni esistenti. L’iniziativa intende recuperare sia dal punto di vista della vivibilità cittadina ma anche della manutenzione, un tratto stradale, con antica vestigia, frequentemente metà di turisti a individuare angoli remoti del tessuto urbano cittadino. Obiettivo dell’assessore è anche verificare le possibili forme di interventi manutentivi, più in generale su tutta la cinta muraria cittadina e sui manufatti e superfetazioni che vi sono state realizzati nel tempo.