Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

9 febbraio 12.56 Notte della Cultura, gli appuntamenti della Camera di Commercio

Dopo la positiva esperienza degli ultimi anni, la Camera di commercio prosegue lungo la strada intrapresa, spalancando le sue porte alla cittadinanza anche in occasione della 3. edizione della Notte della cultura. I locali che saranno interessati dall’iniziativa resteranno fruibili al pubblico dalle 19 del 12 febbraio alle 4 del giorno successivo.
Si parte con “Arte in ………………. Camera – Opere d’arte della Camera di commercio di Messina Ottocento e primo Novecento”, allestimento di un percorso espositivo dedicato alle collezioni d’arte della Camera di commercio e presentazione di un catalogo illustrativo di quella parte del patrimonio pittorico acquisito dall’Ente camerale tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del secolo successivo, arricchito da documenti inediti sull’edificazione del Palazzo camerale del Puglisi-Allegra. Spazio, poi, ad “Ambiente e territorio – Cultura & Riciclo”, l’Ente camerale, nel convincimento che la riduzione degli scarti all’origine possa ridurre significativamente non solo i costi ambientali, ma anche i costi diretti delle imprese, vuole responsabilmente impegnarsi per la diffusione di buone pratiche a favore di improcrastinabili scelte ambientali. “Abbiamo ritenuto dare spazio durante la Notte della Cultura al grande problema della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti – afferma il presidente della Camera di commercio, Nino Messina – perché occuparsi di questo è indispensabile per il futuro della generazione di oggi e di quella del futuro. Ecco perché, quando si parla di cultura in generale non si può non parlare di raccolta differenziata, alla quale è legato l’ambiente con il

recupero di materiali vari, oltre ad una riduzione dei costi complessivi della raccolta stessa. Una nuova cultura, pertanto, che deve entrare nella nostra vita quotidiana. Un nuovo modo di gestire il fenomeno rifiuti per portarci a livelli di altre regioni e non trovarci nelle condizioni di quelle che non hanno questo tipo di cultura”.
Nella “Notte della cultura”, la Camera di commercio ospiterà, inoltre, altre iniziative: “Una finestra sul mondo Suoni, Sapori e danze per una extraordinaria notte… tra oriente e occidente”, a cura dell’Istituto “Antonello” e dell’associazione NonsoloCibus si organizzerà un laboratorio etno-organologico con balli popolari locali, danze tradizionali a cura delle comunità etniche presenti a Messina ed un buffet enogastromico con le usanze alimentari delle varie comunità; “Esecuzioni sospese dal 2008 – 2010 – L’arte del riciclo”, personale di Linda Schipani a cura dell’associazione NonsoloCibus; “Artisti in Mostra”, personale degli artisti messinesi Carmelo Biondo, Giovanna Cardile, Giacomo Costa, Mamy Costa, Pippo Crea e Daniele Mangano. Sarà allestita, a cura del Maestro d’ascia Giacomo Costa, anche una piccola mostra di tradizionali barche da pesca dello Stretto di Messina; “Le Strade ………….. del Vino”, degustazioni guidate dei vini Doc della provincia di Messina (Mamertino, Faro e Malvasia delle Lipari) promosse dall’associazione “Strada del Vino” della Provincia di Messina.
Il presidente Messina ha tenuto a ringraziare per il notevole impegno profuso nella riuscita della manifestazione Luigi Giacobbe, dirigente della Soprintendenza ai Beni culturali; Gioacchino Barbera, già direttore del Museo regionale di Messina; il professionista Sergio Bertolani ed il funzionario camerale Giuseppe Salpietro.