Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

9 febbraio 10.58 Programma “Porti e Stazioni”, focus group all’Ufficio Programmi Complessi

Nell’ambito del progetto “Supporti Strumentali all’incentivazione delle forme innovative di partenariato pubblico privato nei processi di trasformazione urbana sostenibile”, si è svolto ieri, all’ufficio Programmi Complessi, il secondo focus group programmato per lo studio di fattibilità per una piastra logistico/distributiva nell’area compresa tra San Filippo e Tremestieri. Il progetto rientra nelle azioni previste dal Programma “Porti e Stazioni” e nel più ampio quadro strategico della città metropolitana “Messina2020”. All’incontro erano presenti l’assessore allo Sviluppo Economico Gianfranco Scoglio, il dirigente Giovanni Caminiti, i responsabili tecnici del progetto, i rappresentanti della Camera di Commercio, CNA – Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della

Piccola e Media Impresa, Confatigianato Imprese, Confartigianato ASSOART e i referenti di Innovabic a cui è stato affidato l’incarico dello studio di fattibilità economico finanziario e il coinvolgimento del partenariato pubblico e privato. Il focus, a carattere operativo, è destinato alle associazioni ed agli enti rappresentativi del mondo produttivo e dei servizi, con lo scopo di raccogliere i fabbisogni e le indicazioni, su specifiche esigenze locali, utili per le successive fasi di progettazione, realizzazione e gestione della “piastra logistica”. Durante l’incontro sono emerse alcune indicazioni che meritano attenzione e che verranno approfondite negli incontri successivi. Domani, giovedì 10, si terrà il focus indirizzato alle realtà del settore agricoltura.