9 dicembre 08.11 Concorrenza selvaggia per la vigilanza alla Fiera, 7 arresti

Arrestati dai Carabinieri sette messinesi, responsabili di una preordinata e violenta aggressione finalizzata ad allontanare dal capoluogo peloritano una società catanese che svolgeva vigilanza all’interno della “Fiera di Messina”. 

Alle prime ore di questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Messina-Centro hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Messina, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di sette persone del capoluogo peloritano.

 Il

provvedimento cautelare scaturisce da una articolata attività di indagine condotta dai Carabinieri della Compagnia di Messina-Centro, che ha avuto origine quando, in una tarda serata del mese di agosto 2011, una decina di malviventi, si introdussero nell’area della Fiera Campionaria di Messina e, allo scopo di eliminare concorrenti nel mercato della vigilanza, aggredirono selvaggiamente gli steward di una ditta catanese preposti alla sicurezza, colpendoli con inaudita ferocia con calci e pugni.

Gli arrestati sono ritenuti responsabili di concorso in tentata estorsione aggravata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *