Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

9 agosto 07.30 Circuito del Mito, gli eventi di questa sera

Proseguono gli appuntamenti del Circuito del Mito, la manifestazione organizzata dall’assessorato regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, con la direzione artistica di Giancarlo Zanetti. Tredici gli eventi in programma oggi. 

PROVINCIA DI PALERMO

A Palermo, a Villa Castelnuovo – Teatro Carlo Cottone, con inizio alle 21, ritorna un altro appuntamento con la rassegna Classic Night prodotta da Endas Sicilia. Il concerto, denominato “Contaminatio” e’ un progetto artistico il cui scopo e’ mostrare la capacita’ di un genere musicale come quello dialettale siciliano di sapersi intersecare bene con altri, come ad esempio il lirico. Ad esibirsi sul palco saranno al sax: Ciro Pusateri, percussioni e tammorra: Francesca Incudine (sorella di Mario Incudine), e infine coloro che hanno ideato questo ambizioso progetto artistico: il cantautore Alberto Alami’a (chitarra, voce, armonia) ed il tenore Fabrizio Corona. Sempre a Palermo al Castello, con inizio alle 21, va in scena la seconda replica di Tempesta – Acrobazie e Visioni dall’opera di William Shakespeare.

Il cast e’ composto da Emanuele Pasqualini (Prospero), Emmanuelle Annoni (Miranda), Giovanna Bolzan (Caliban), Lara Quaglia (Ariel), Tomas Leardini (Ferdinando), Giorgia Penzo (Trinculo e speach Ariel). E con le voci di: Alberto Caramel, Maurizio Argan, Alberto Guiducci, Paul Mochrie, Mirco Gennari, Costumi Paul Mochrie Maschere Andrea Cavarra, Scenografia Keiko Shiraishi e Emanuele Pasqualini. Direzione tecnica Nevio Cavina. Assistenza tecnica e fonica Mirco Casadei. Aiuto Regia: Emanuele Pasqualini. Regia teatrale e video di Davide Schinaia. Le repliche dello spettacolo sono previste mercoledi’ 10 agosto a Salemi, giovedi’ 11 agosto a Tindari e venerdi’ 12 agosto a Giardini Naxos.

A Cefalu’, al molo vecchio, con inzio alle 21.30. E’un progetto, ideato in occasione del 150° anniversario dell’Unita’ d’Italia, che si propone di raccontare la storia del nostro paese attraverso le musiche di autori e compositori che hanno caratterizzato questi 150 anni di storia. Nello spettacolo in programma a Cefalu’ si esibira’ l’Orchestra sinfonica di Kiev. Solista Lucio Brancati (clarinetto). Direttore Salvatore Percacciolo. Il programma prevede Brani concerto per clarinetto e orchestra di L. Sphor n. 4 E minor, Sinfonia n.5 P. I. Tchaikovsky, Nabucco – Sinfonia G. Verdi, Inno di Mameli. previsto il concerto dei Maestri d’Italia.

Per il cartellone del Circuito del Mito estivo del 2011,  a Partinico andra’ in scena, alle 21, alla Real Cantina Borbonica Friends.Il progetto Friends riunisce un gruppo di amici che si ritrovano insieme per il gusto di suonare buona musica. Il gruppo e’ composto da sei musicisti siciliani e due di fama internazionale.

Si chiamano Anna Bonomolo (voce), Diego Spitaleri (piano), Sebastiano Alioto (batteria), Luciano Monterosso (armonica), Germano Seggio (chitarra) e Fabio Lannino (basso). A questi si aggiungono Tony Remy e Sarah Jane Morris. Il progetto Friends riunisce un gruppo di amici che si ritrovano insieme per il gusto di suonare buona musica.

PROVINCIA DI MESSINA

A Milazzo, alle 21, nell’Atrio del Carmine, e’ in programma I Concerti del Quirinale di Radio3 Rai – La sonata a Kreutzer, di Beethoven. Adattamento e regia di Giorgio Bongiovanni. Traduzione di Mirella Meringolo, Pozdnyšev Giorgio Bongiovanni, Liza Biancamaria D’Amato. Violino: Antonio Anselmi, Pianoforte: Francesco Buccarella. A Giardini Naxos, al Teatro Nuovo, alle 21, e’ in programma Cento Sicilie, spettacolo di danza contemporanea provienente dall’attenta lettura di uno scrittore siciliano, Gesualdo Bufalino. I danzatori percorreranno un viaggio alla scoperta delle “100 Sicilie”. Lo spettacolo sara’ supportato dalla proiezione di immagini, video, spezzoni di film, che fungono da didascalia e commento. Il corpo di ballo e’ formato da giovani artisti siciliani, alcuni provenienti dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma da dove proviene anche la giovane coreografa siciliana Ambra Lo Turco. A Rometta, alla Villa Comunale, sara’ possibile assistere a Ciak… si suona. Mentre s ullo schermo scorrono le immagini di famose pellicole, la banda eseguira’ dal vivo le melodie che ne hanno contribuito al successo. A salire sul palco Domenico Gali’ (chitarra), Umberto Orefice (batterista), Paolo Ilacqua (trmbonista), Michelangelo Restuccia (clarinettista), Francesco Magazu e Daniele Mastronardo.

Per il cartellone del Circuito del Mito dell’estate 2011, in provincia di Catania sono previsti i seguenti appuntamenti: Ad Acireale, alle 21, in Piazza Duomo,si svolgera’ il Concerto Etno-jazz Palermo Art Ensemble. Il Palermo Art Ensemble e’ stato costituito nel 2004 dal percussionista Giovanni Apprendi e dal contrabbassista Massimo Patti che ne assumono la direzione artistica e organizzativa. Le performance del quartetto (Gaspare Palazzolo – Sassofoni, Mauro Schiavone – Pianoforte, Massimo Patti – Contrabbasso, Giovanni Apprendi – Percussioni) sono un “viaggio immaginario” all’interno del mondo dei suoni e degli umori della musica popolare del mediterraneo, con esecuzioni di composizioni originali e di brani provenienti dalla letteratura tradizionale riarrangiati. A Trecastani, in Piazza Aldo Moro, alle 21, andra’ in scena la Vedova Allegra di Franz Lehar, celebre operetta in t re atti,portata in scena dalla Compagnia dell’Oniro. Nel cast, i tenori Fabio Buonocore e Massimiliano Drappello, i soprano Cosetta Gigli, Piera Grifasi. Il ruolo del cancelliere pasticcione Njegus viene ricoperto dal comico cabarettista Pippo Santonastaso, che e’ anche regista, sostenuto in scena da Italo Ciciriello. Sul palco anche Cristina Chinaglia, Guido Quilici, Guido Trebo, Maria Cristina Chiaffoni e Maria Grazia Valentino. Le basi musicali sono registrate dall’Orchestra Filarmonica di Stato di Karkov formata da sessanta professionisti, concertate e dirette da Stefano Sovrani, che coadiuvano gli strumentisti che suonano dal vivo. Nel Piazzale Etna Sud di Nicolosi, alle 21, ritorna il Cantastorie.

Uno spettacolo che miscela la musica tradizionale rivisitata a veri e propri pezzi teatrali in endecasillabi rimati. I racconti cantati e declamati con l’ausilio del cartello sono interpretati con un vistoso apporto di teatralita’ dal cantastorie Luigi Di Pino. Il Cantastorie fara’ tappa anche a Linguaglossa (20 agosto), Caltagirone (25 agosto)

In provincia di Agrigento sono previsti i seguenti spettacoli: Al Palacongressi di Agrigento, alle 21, si svolgera’ la seconda delle tre repliche di Cassandra. Sul palco ballerini delle piu’ importanti compagnie di danza, con una protagonista d’eccellenza, Rossella Brescia che si esibira’ con Stefano De Martino e Antonio Aguila. La direzione artistica e’ di Luciano Cannito. Si tratta di uno spettacolo che traspone in chiave moderna la guerra di Troia ambientandola nella Sicilia degli anni Cinquanta.  

PROVINCIA DI SIRACUSA

A Noto, in programma il terzo appuntamento della rassegna Paesaggi Parole e Musica, collegata all’ottava edizione del Festival del Paesaggio 2011, patrocinato dal Comune di Noto. Nel cortile di Palazzo Nicolaci, con inizio alle 21, si svolgera’ La Sicilia nel cuore. Manuel Giliberto intervista Lucia Sardo. A seguire Ucca e Saccu in Tartina di e con Lucia Sardo con la partecipazione di Gabriel Scire’. Paesaggi Parole e Musica andra’ avanti fino al 21 agosto. Il Festival del Paesaggio 2011 e’ nato nel 2004. Il tema di questa ottava edizione e’ Tracce: segni piu’ o meno chiari del percorso dei millenni. Il Festival tocca quest’anno le citta’ di Noto e di Scicli. 

PROVINCIA DI TRAPANI

A Scopello – Castellammare del Golfo e’ in programma il concerto Salvatore Bonafede Trio. Lo spettacolo si svolgera’ nella piazza principale, alle 21. Il pianista e compositore palermitano si esibira’ al piano insieme a Gabbrio Bevilacqua al contrabbasso e Fabrizio Giambanco alla batteria. Il Salvatore Bonafede Trio prende melodie mediterranee immerse nei colori agrodolci della loro Sicilia e li presenta al pubblico mondiale del jazz.