Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

8 settembre 20.53 Barcellona, i carabinieri arrestano l’autore di 3 rapine

Si era reso responsabile, tra gli anni 2004 e 2005, di tre rapine consumate ai danni di esercizi commerciali del comprensorio barcellonese, ma grazie alle indagini tecniche eseguite dal RIS Carabinieri di Messina, è stato arrestato in esecuzione di un provvedimento emesso dal GIP di Barcellona pozzo di Gotto nel pomeriggio odierno.

È così finito in manette Salvatore Santangelo, nato a Barcellona Pozzo di Gotto cl. 1984, pluripregiudicato, raggiunto dai Carabinieri presso la propria abitazione dove, in atto, era sottoposto agli arresti domiciliari dal mese di aprile 2011, poiché responsabile della rapina all’ARD Discount di Barcellona Pozzo di Gotto avvenuta nel 2009 nel corso della quale era stata asportata la somma di 2.960,00 euro.

Secondo quanto riportato nel provvedimento cautelare emesso dal GIP del Tribunale di Barcellona ADAMO, che ha concordato pienamente con le risultanze investigative dei Carabinieri del posto, Santangelo sarebbe responsabile di tre rapine commesse, come detto, tra gli anni 2004 e 2005 in danno di esercizi commerciali e distributori di carburante, nonché responsabile di detenzione e porto in luogo pubblico di arma da fuoco.

In particolare, il pluripregiudicato è stato individuato quale autore della rapina del 6 novembre 2004 a Terme Vigliatore ai danni del supermercato “PK”, nel corso della quale i malfattori avevano rubato 1.750 euro, di quella dell’11 dicembre 2004 a Milazzo al supermercato “3A”, bottino di 6.550 euro, e di una terza il 23 gennaio 2005 al distributore “Q8” dell’area di servizio Tindari Nord dell’autostrada A/20, che fruttò 500 euro.