Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

10 marzo 08.09 Commemorazione del 152° anniversario della difesa della Real Cittadella

Prosegue oggi la commemorazione del 152° anniversario della difesa della Real Cittadella. La manifestazione, che ricorda l’eroismo dei soldati borbonici che negli spalti della Real Cittadella di Messina si difesero per nove mesi dagli attacchi dell’esercito piemontese, suscita sempre più interesse tra i messinesi.

“Un evento che ogni anno accende i riflettori sulle vergognose condizioni in cui versa la monumentale Cittadella -dichiarano i portavoce degli organizzatori- un monumento che andrebbe valorizzato e tutelato ed invece ancora oggi discarica a cielo aperto dell’intera città. Una manifestazione nata quasi vent’anni fa da un gruppo di messinesi orgogliosi del proprio passato ma che ormai da diversi anni vede la partecipazione numerosa da tutto il Meridione e non solo. Un evento organizzato in sinergia da ben sedici movimenti ed associazioni che vede quest’anno anche l’adesione ufficiale della prestigiosa Associazione Nazionale Ex Allievi Nunziatella e dei giovani

del Movimento Vento dello Stretto.

L’Associazione Amici del Museo di Messina, l’Istituto Italiano dei Castelli – Delegazione di Messina, il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio – Delegazione di Sicilia, il Touring Club Italiano – Sede di Messina, il Movimento Vento dello Stretto, ZDA – Zona Falcata, l’Editoriale Il Giglio di Napoli, l’Associazione Nazionale Ex Allievi Nunziatella, l’Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie di Napoli, l’Associazione Culturale Neoborbonica – Delegazione di Messina, l’Associazione Culturale “Cap. G. De Mollot” di Capua, il Parlamento delle Due Sicilie – Parlamento del Sud, l’Associazioni delle Due Sicilie, l’Associazione Culturale Due Sicilie “Nicola Zitara” di Gioisa Jonina, l’Associazione Culturale Neoborbonici Attivisti e i Comitati delle Due Sicilie invitano la cittadinanza tutta a partecipare alla manifestazione”.

Stamane alle 10 presso la chiesa di Santa Caterina si terrà una messa in suffragio dei caduti presieduta da monsignor Mario Di Pietro e alle 11.30, presso il Bastione Santo Stefano della Real Cittadella, si terranno la commemorazione e la deposizione corone.