Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

8 agosto 09.55 Mata e Grifone, tutto pronto per la passeggiata

E’ stata completata stamane dal Comune, l’installazione delle bandiere e degli stendardi giallo rossi lungo il percorso e questa sera, alle ore 20, verranno accese le luminarie artistiche in piazza Castronovo, piazza Unione Europea, incrocio vie Garibaldi – I Settembre e piazza Duomo. Domani martedì 9, alle 18.30, nel salone delle Bandiere del Comune, si terrà la conferenza dibattito, sulla devozione a Maria SS. della Sacra Lettera e la Vara, mentre mercoledì 10, alle 18, i Giganti Mata e Grifone, accompagnati dai gruppi folcloristici, saranno trasferiti dal deposito di via Catania a Camaro, dove sosteranno l’11 ed il 12 agosto. Sempre mercoledì 10, alle 21.30, si volgerà lo spettacolo di canti e danze siciliani nella piazza di Camaro. Per le

esigenze di posizionamento delle due statue equestri, dalle ore 16 di mercoledì 10, alle ore 21 del 13 agosto, sarà vietata la sosta, nella piazza Fazio di Camaro. E dalle 16 alle 24 del 10 agosto e dalle 16 alle 21 del 13 agosto, sarà anche vietata la sosta nel controviale nord di via Comunale Camaro, nel tratto tra il viadotto autostradale e piazza Fazio. Le proporzioni delle due statue di cartapesta sono gigantesche, più di 5 metri da terra fino alla testa dei cavalieri, tanto che il popolo messinese le ha chiamate da sempre “U Giganti e a Gialantissa” (Il Gigante e la Gigantessa). Mentre altri hanno fatto riferimento a nomi quali – tra i più frequenti – Saturno e Cibele (alla latina), Kronos e Rea (alla greca), Cam e Rea, Zanche e Rea, Grifone e Mata.