Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Oltre 700 profughi salvati nelle ultime 48 ore

Profughi-migrantiBen 5 operazioni di soccorso a profughi nelle ultime 48 ore. A effettuarle la Gregoretti, nave della flotta della Guardia Costiera, che è stata impegnata in acque SAR (dal termine inglese search and rescuericerca e soccorso, ) libiche, prestando aiuto a oltre 700 migranti.

Numerose le telefonate da apparecchi satellitari dai gommoni carichi di profughi che tentavano di attraversare il Canale di Sicilia.

La Gregoretti stava effettuando attività di controllo sulla pesca, quando è stata dirottata dalla Centrale Operativa di Roma per prestare soccorso nella notte tra giovedì e venerdì scorsi, salvando 520 migranti.

Poi è stata dirottata a 60 miglia a nord di Tripoli con una nave battente bandiera di Singapore, che aveva a bordo 78 profughi precedentemente tratti in salvo. A entrambe le imbarcazioni è stato chiesto di dare assistenza a un mercantile già arrivato in zona, che aveva già soccorso altri 93 immigrati.

Quando tutti i migranti sono saliti a bordo uno di loro ha denunciato la morte del fratello e la Centrale Operativa ha ordinato la ricerca del disperso.

Elio Granlombardo

Ama visceralmente la Sicilia e non si rassegna alla politica calata dall’alto. La “sua” politica è quella con la “P” maiuscola e non permette a nessuno di dimenticarlo. Per Sicilians segue l'agorà messinese, ma di tanto in tanto si spinge fino a Palermo per seguire le vicende regionali di un settore sempre più incomprensibile e ripiegato su se stesso. Non sopporta di essere fotografato e, neanche a dirlo, il suo libro preferito è “Conversazione in Sicilia” di Elio Vittorini.