Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

7 maggio 07.30 Scuola ANCI per giovani amministratori, aperte le iscrizioni

Grazie all’accordo tra ANCI e Dipartimento della Gioventù del 9 dicembre 2010, l’ANCI ha deciso di dar vita alla “i”, iniziativa presentata pochi giorni fa nella sede dell’Associazione che riunisce i comuni d’Italia e di cui fa parte quello di Messina. La Scuola Anci per giovani amministratori, rivolta agli under 35, impegnati o che intendono impegnarsi nell’amministrazione delle città e dei Comuni italiani, è finalizzata all’acquisizione di valori, obiettivi e strumenti idonei a governare al meglio il proprio territorio. Un luogo istituzionale, ma non solo ‘tradizionale’, per formare la classe dirigente di domani, attraverso nuove occasioni di formazione di alto livello in grado di innalzare la capacità del “fare amministrazione”, con un taglio espressamente mirato all’ideazione, programmazione ed attuazione di interventi di politica locale. L’iniziativa offre l’opportunità di approfondire strumenti di conoscenza tecnica ed amministrativa e di gestione del territorio, con forte contenuto tecnico amministrativo, alla quale si aggiunge anche una web community, con materiali di e-learning per una platea under 35. Attraverso la Scuola, l’ANCI vuole contribuire a sviluppare, consolidare e diffondere un corpus di conoscenze utile a governare la crescente complessità del sistema delle comunità locali. Il progetto formativo è articolato in un percorso integrato di formazione lungo nove mesi (luglio 2012 – aprile 2013). Le attività didattiche sono incentrate su un corso di formazione specialistica di 208 ore, preceduto da un stage di inserimento residenziale di 44 ore, finalizzato all’omogeneizzazione delle conoscenze ed alla costruzione del clima di apprendimento. L’approccio metodologico affianca lezioni frontali con strumenti interattivi come i casi didattici, le simulazioni, il role playing, finalizzati a favorire l’apprendimento dei contenuti in una logica applicativa ed in costante riferimento ai casi concreti. Le discipline principali oggetto di studio sono quelle del diritto amministrativo, dell’economia industriale e dell’economia aziendale, svolti rispettivamente, dall’Università degli Studi di Torino, dall’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e dalla Seconda Università degli Studi di Napoli. La partecipazione al corso è gratuita. Tutte le informazioni e i documenti sono consultabili (bando di selezione, modulo di ammissione, offerta formativa, presentazione scuola) telefonando allo 06/68009304-9270 o al link: http://www.anci.it/index.cfm?layout=dettaglio&IdSez=810124&IdDett=35740.