Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

7 luglio 15.38 Fondi UE, l’assessorato al Turismo: “Impegnate tutte le risorse”

L’assessorato al Turismo ha gia’ impegnato tutti i fondi comunitari di sua competenza e chiede l’integrazione delle risorse e l’assegnazione delle quote di premialita’.

Il dipartimento regionale del Turismo ha gia’ impegnato tutti i fondi destinati alla prima linea di intervento ( 3.3.1) mirata al potenziamento dell’offerta turistica integrata e alla promozione del Marketing territoriale. Sono piu’ di 128 milioni di euro, pari all’intera disponibilita’, riservati alla realizzazione dei grandi eventi, per la partecipazione alle varie fiere e borse del turismo e, infine, alla creazione e promozione dei marchi d’area.

I bandi emanati per l’impiantistica sportiva a servizio del turismo e per la riqualificazione dell’arredo urbano, cosi’ come previsto dalla linea di intervento 3.3.2, che ha come obiettivo la valorizzazione la diversificazione e la destagionalizzazione turistica hanno visto l’impiego di 61 milioni di euro e il dipartimento ha gia’ individuato creditori con progettualita’ in corso per una somma pari a 88 milioni di euro. Sostanzialmente, si e’ gia’ impegnata l’intera disponibilita’.

La terza linea di intervento a disposizione del dipartimento turismo, la 3.3.3, tesa a potenziare i servizi a sostegno dell’imprenditoria turistica e i processi di integrazione di filiera, vede gia’ un impegno di spesa di circa 35 milioni di euro su una disponibilita’ di 120 milioni. La differenza e’ destinata a finanziare i costituendi distretti turistici che sono ormai in dirittura di arrivo.

Vista la buona perfomance e il successo ottenuto dai bandi predisposti dall’assessorato, l’assessore al Turismo, sport e spettacolo, Daniele Tranchida, su suggerimento del dipartimento, ha intenzione di chiedere, in fase di rimodulazione dei fondi comunitari, una integrazione delle risorse di circa 58 milioni e l’assegnazione delle quote di premialita’.