Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

7 luglio 07.30 Sanzioni amministratori pubblici, Armao: “Rivedere il sistema”

“Giusto evidenziare ed eventualmente sanzionare i risultati delle gestioni amministrative, ma sono svariati i punti del decreto legislativo sui quali le Regioni hanno perplessita'”.

Questa la posizione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome che l’assessore all’Economia della Regione siciliana, Gaetano Armao, ha rappresentato, su delega della Conferenza delle Regioni, alla Commissione Bilancio della Camera dei Deputati durante l’audizione sullo schema di decreto legislativo su “Meccanismi sanzionatori e premiali relativi a Regioni, Province e Comuni”.

“Abbiamo espresso – spiega l’assessore Armao- le forti perplessita’ della Conferenza della Regioni sullo schema di decreto legislativo sul quale era mancata l’intesa anche in Conferenza unificata. Abbiamo sottolineato anche i molteplici profili di incostituzionalita’ e di eccesso di delega, la non applicabilita’ alle regioni a statuto speciale, secondo l’orientamento della Corte Costituzionale. Resta tuttavia la condivisione del sistema delle Regioni a che evidenzino i risultati delle gestioni amministrative e ne determino le conseguenze”.