Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

“Moderazione del traffico nel centro urbano”, oggi l’aggiudicazione dei lavori

Si svolgerà oggi alle ore 10, nei locali del Dipartimento Mobilità Urbana e Viabilità, la prima seduta pubblica per l’aggiudicazione dei lavori di “Moderazione del traffico veicolare nel centro urbano”.

L’importo complessivo dell’appalto, compresi gli oneri per la sicurezza, è di 554.209,86 euro, di cui 537.730,17 per lavori a base d’asta e 16.479,69 per oneri per l’attuazione dei piani della sicurezza non soggetti al ribasso – codice identificativo gara (CIG) 47217027BF; le offerte dovranno pervenire entro le ore 9 di giovedì 13.

Il termine di esecuzione dei lavori è previsto in 365 giorni dalla data di consegna degli stessi. L’intervento proposto, cofinanziato nell’ambito del “Programma di finanziamenti per il miglioramento della qualità dell’aria nelle aree urbane e per il potenziamento del trasporto pubblico”, promosso dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, è finalizzato alla moderazione del traffico e della velocità veicolare in un’area centrale della città, all’interno del centro storico, definito dal Piano Regolatore Generale (P.R.G.), e alla Zona a Traffico Limitato (ZTL), definita dal Piano Generale del Traffico Urbano (P.G.T.U.).

L’area oggetto dell’intervento è delimitata dal Corso Cavour, dalla via Tommaso Cannizzaro, dal viale S. Martino e dalla via I Settembre, ed è adiacente allo spazio interessato da un analogo progetto redatto e già cofinanziato nell’ambito del 1° e 2° programma del Piano Nazionale della Sicurezza Stradale, promosso dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la cui disponibilità dei fondi è stata rinviata all’anno in corso. L’intervento di moderazione del traffico e della velocità veicolare è giustificato dall’elevato numero di incidenti, causati soprattutto dall’eccessiva velocità o dal mancato rispetto della precedenza, ed è finalizzato a garantire adeguate condizioni di sicurezza anche agli utenti deboli non abituali, in particolare, i turisti che giungono in città con le navi da crociera.

La moderazione del traffico e della velocità veicolare comprende un insieme di soluzioni tecniche e modalità di gestione della circolazione stradale, finalizzate a disincentivare e rallentare il traffico veicolare, che consistono essenzialmente nella realizzazione di restringimenti laterali della carreggiata o strettoie e di nuove aree pedonali.

Le strettoie sono soluzioni semplici ma efficaci, per garantire la sicurezza della circolazione veicolare e pedonale. I restringimenti laterali della carreggiata, previsti dalle “Linee guida per la redazione dei Piani di Sicurezza Stradale Urbana”, sono realizzati in prossimità delle intersezioni stradali in modo da obbligare i conducenti dei veicoli a ridurre la velocità e, impedendo la sosta veicolare illegale, in corrispondenza delle aree di intersezione e degli attraversamenti pedonali, garantiscono la continuità dei percorsi pedonali, il riordino estetico degli incroci e migliorano la visibilità a favore della sicurezza complessiva della circolazione.

La pavimentazione delle strettoie verrà realizzata con elementi in monostrato lavico, di dimensione 40×40 cm, spessore 30 mm e di colore bianco. Inoltre, per impedire la sosta illegale sull’allargamento dei marciapiedi così ottenuti, si prevede la collocazione di dissuasori di sosta costituiti da archetti 90 x 90 cm in tubo di acciaio inox.

I documenti relativi alla gara e il disciplinare, contenente le norme integrative del bando relative alle modalità di partecipazione, di compilazione e presentazione dell’offerta, i documenti da presentare e le procedure di aggiudicazione dell’appalto, sono disponibili sui siti internet www.comune.messina.it – sezione bandi di gara e www.mobilitamessina.it.