Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

7 giugno 07.30 Messina dopo il Risorgimento, domani tavola rotonda alla Provincia

Domani alle 17, nel Salone degli Specchi della Provincia Regionale di Messina (Palazzo dei Leoni), si terrà la tavola rotonda sul tema: “Messina e la Sicilia dopo l’Unità d’Italia: le vicende sociopolitiche, le prospettive per il futuro”. In una prospettiva storica e nel quadro della più ampia “Questione Meridionale”, saranno presi in esame alcuni temi relativi allo sviluppo socioeconomico di Messina e della Sicilia, per poi esplorare le odierne difficoltà che ostacolano la crescita economica e civile della città e della regione, ma anche le potenzialità di un’area che potrebbe svolgere un ruolo rilevante nel momento in cui il Mediterraneo torna ad assumere una rinnovata importanza geopolitica. Dopo la relazione introduttiva di Rosario Battaglia (Università di Messina), la discussione si articolerà attraverso una pluralità di approcci (storico, economico, geopolitico, urbanistico) con gli interventi di Luciana Caminiti (Università di Messina), Luigi Chiara (Università di Messina), Josè Gambino (Università di Messina), Michele Limosani (Università di Messina), Piero Orteca (Fondazione Bonino-Pulejo). Modererà l’incontro Salvatore Bottari (Università di Messina). L’evento patrocinato dalla Provincia Regionale, dal Comune di Messina, dal Comune di Milazzo, dall’Università degli Studi di Messina, dalla Fondazione Bonino-Pulejo, dall’Archivio di Stato, dalla Camera di Commercio e dalla Soprintendenza dei Beni Culturali ed Ambientali di Messina, è stato promosso dal Comitato Messina 2MILA11, in collaborazione con ITALIAUNITAMILAZZO150.