Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

7 febbraio 14.42 Grazie ai Ris, individuato un topo d’appartamento

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri di Giampilieri hanno tratto in arresto, in esecuzione di un provvedimento custodiale, il giovane Silvio Stracuzzi, messinese di trentadue anni già noto alle forze dell’ordine, poiché ritenuto responsabile di furto aggravato.

Le indagini dei Carabinieri erano state avviate a seguito di un furto avvenuto il 6 maggio scorso, in

un’abitazione del villaggio Briga Marina. L’accurato sopralluogo effettuato aveva permesso di rilevare alcune impronte palmari e digitali. I reperti erano stati inviati ai Carabinieri del RIS (Reparto Investigazioni Scientifiche) di Messina per una approfondita analisi tecnica e di laboratorio. Indagini che hanno permesso l’indviduazione e l’arresto dello Stracuzzi.

Dopo la formalità di rito, l’arrestato è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Messina Gazzi.