Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

6 maggio 16.32 “Nautica dello Stretto”, presentata la manifestazione

E’ stata presentata stamane, nella sala convegni della Fiera di Messina, la prima edizione della rassegna “Nautica dello
Stretto” manifestazione promossa dall’Ente Fiera di Messina in partnership con la Camera di commercio, l’Azienda speciale servizi alle imprese dell’Ente camerale e la Banca Antonello. Al tavolo degli organizzatori il presidente della Camera di Commercio Nino Messina che ha ribadito l’importanza dell’iniziativa, affinché per le piccole e medie imbarcazioni prodotte nella nostra provincia possa esserci un futuro migliore anche in previsione della costruzione e dell’ultimazione dei porti turistici come Sant’Agata, Capo D’Orlando, Portorosa e Milazzo, in grande espansione. Da non sottovalutare, poi, la presenza delle Isole Eolie che offrono una concreta possibilità di crescita. Inoltre le nuove previsioni turistiche, con le altre situazioni portuali esistenti nella zona ionica, lasciano ben sperare e questa
esposizione di prodotti della nautica messinese s’inquadra perfettamente nella volontà dell’Ente camerale di accendere i riflettori su questo settore. E’ quindi intervenuto l’amministratore unico dell’Azienda speciale
servizi alle imprese, Rosario La Rosa che ha sottolineato come il comparto della nautica ha sempre avuto un ruolo importante nell’economia provinciale ed anche per questo l’azienda speciale ha voluto impegnarsi in un’attività promozionale per contribuire a fare uscire dalla crisi le aziende che hanno sofferto una difficile contingenza
economica. “La presenza di operatori esteri – ha ribadito La Rosa – è di particolare significato e s’inquadra nelle iniziative di internazionalizzazione che stiamo portando avanti anche nel settore del turismo e dell’agroalimentare”.
Nelle vesti di padrone di casa ha presentato l’iniziativa il General manager dell’Ente fieristico peloritano Carmelo Santoro che, anche a nome del commissario Fabio D’Amore, ha avuto parole d’incoraggiamento per una kermesse “che si presenta con le caratteristiche del numero zero ma ha davanti a sé un radioso futuro”. A credere particolarmente in questa iniziativa i rappresentanti della Banca Antonello con il direttore generale Fabrizio Vigorita ed il presidente Francesco De Domenico mentre per l’associazione Confindustria Messina ha portato il saluto il vicepresidente Alfredo Schipani. A nome dell’amministrazione comunale messinese è intervenuto
l’assessore alle politiche del mare Pippo Isgrò che ha ricordato Messina, “città marinara che deve continuare a vivere in simbiosi con il suo affaccio sullo Stretto”.