6 maggio 10.10 Sonia Alfano presenta il suo libro “La zona d’ombra” a Caltagirone e Catania

Con l’autrice l’avvocato Fabio Repici e Giambattista Scidà, già presidente del Tribunale dei Minori. Modera il giornalista di RaiNews Pino Finocchiaro. Il volume, a meno di un mese dalla sua uscita, s i trova al secondo posto in classifica nelle vendite della libreria online Rizzoli, subito dopo la Costituzione italiana.

PALERMO, 2 MAG. – Sarà presentato venerdì 6 maggio alle ore 20.30 a Catania, presso la libreria “Tertulia” di via Michele Rapisardi n.1 (pressi teatro Bellini), il libro “La zona d’ombra. La lezione di mio padre ucciso dalla mafia e abbandonato dallo Stato”, opera prima di Sonia Alfano, europarlamentare di IdV, presidente dell’Associazione Nazionale Familiari Vittime di Mafia e figlia del giornalista Beppe assassinato dalla mafia, a Barcellona Pozzo di Gotto (ME), l’8 gennaio del 1993. Con l’autrice, a presentare il volume edito da Rizzoli ci saranno l’avvocato dei familiari delle vittime di

mafia Fabio Repici e Giambattista Scidà, già presidente del Tribunale dei Minori, moderati dal giornalista di RaiNews Pino Finocchiaro.

Nel pomeriggio, alle ore 17,30, Sonia Alfano e Fabio Repici presenteranno il volume a Caltagiron e, nel Salone di rappresentanza del Comune (Piazza Municipio).

“Dopo quella di Barcellona Pozzo di Gotto – racconta Sonia Alfano – questa di Catania è la tappa più importante. Mio padre quando venne ucciso aveva scoperto e rivelato all’allora sostituto procuratore di Barcellona Pozzo di Gotto (ME), Olindo Canali, dove si nascondeva il boss catanese Nitto Santapaola – prosegue – e proprio a Catania è esploso, grazie all’impegno di un uomo di grande cultura e onestà come Scidà, il bubbone giudiziario chiamato ‘caso Catania’. Venerdì prossimo quindi – conclude Sonia Alfano – avremo di nuovo l’occasione di affrontare il tema della corsa alla Procura della Repubblica di Catania e parlare delle figure di Giuseppe Gennaro e Giovanni Tinebra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *