Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

7 maggio 07.30 Amministrative, le agevolazioni di Trenitalia per gli elettori

Trenitalia, in occasione dell’appuntamento elettorale del 9 e 10 giugno per l’elezione del Sindaco, del Consiglio Comunale e dei Consigli circoscrizionali, ha previsto delle agevolazioni di viaggio, consultabili sul sito www.trenitalia.com >Area clienti > Condizioni di trasporto > Elettori.

Per gli elettori residenti nel territorio nazionale i biglietti hanno un periodo di utilizzazione di 20 giorni; pertanto il viaggio di andata non potrà essere effettuato prima del 1° giugno e quello di ritorno non oltre il 20 giugno.

Per l’eventuale ballottaggio, fissato il 23 e 24 giugno, il viaggio di

andata non può essere effettuato prima del 15 giugno e quello di ritorno oltre il 4 luglio.

Per gli elettori residenti all’estero, i biglietti a tariffa “Italian Elector” sono validi esclusivamente per il treno ed il giorno prenotati, e non devono essere convalidati prima della partenza.

Il viaggio di andata potrà essere effettuato al massimo un mese prima del 9 giugno, giornata di apertura del seggio elettorale, e quello di ritorno, al massimo un mese dopo il 10 giugno, giorno di chiusura del seggio.

In ogni caso il viaggio di andata deve essere completato entro l’orario di chiusura delle operazioni di voto, e quello di ritorno non potrà avere inizio se non dopo l’apertura del seggio elettorale.