Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

6 maggio 07.49 Messinambiente, con lo sciopero della Cgil parte la protesta dei lavoratori

Al via oggi, in occasione dello Sciopero generale della Cgil, la mobilitazione del personale della Messinambiente contro la messa in liquidazione dell’azienda.

Nonostante i tentativi di dialogo avviati in queste settimane infatti, l’amministrazione comunale non ha dato rassicurazioni  circa il futuro dei lavoratori  e del servizio. “In queste ora sta montando nei lavoratori una forte preoccupazione per la decisione dell’amministrazione comunale e dell’Ato 3 di mettere in liquidazione la società -spiega Clara Crocè segretario generale Fp Cgil Messina-. Vista la mancanza di prospettive e di dialogo con l’amministrazione comunale, abbiamo deciso di avviare una serie di iniziative di protesta a partire da una forte adesione e visibilità allo sciopero di oggi ed alla manifestazione collegata che si terrà a Milazzo”.

La Fp Cgil sottolinea come la vicenda Messinambiente abbia un duplice preoccupante risvolto: da un lato per i lavoratori dall’altro per i cittadini che a causa di questa scelta del comune potrebbero trovarsi a subire gravi disagi in termini di servizio oltre che in termini di costi”.  

Le iniziative di protesta dei lavoratori della Messinambiente proseguiranno anche dopo lo sciopero di oggi con l’avvio delle procedure di raffreddamento, l’organizzazione di presidi e l’indizione di ulteriori giornate di sciopero. “In mancanza di risposte positive da parte dell’Amministrazione  comunale, reagiremo con fermezza e determinazione per contrastare un disegno più politico che gestionale che avrà inevitabilmente gravi conseguenze sia per i lavoratori che per i cittadini”.