Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

6 gennaio 07.30 Questa sera “Befana in festa” alla mensa di Sant’Antonio

L’assessorato alle politiche per la famiglia del Comune, insieme ai City Angels, ha organizzato per questa sera la “Befana in festa”, appuntamento in collaborazione con la pizzeria Nadir che “sarà occasione – come ha sottolineato l’assessore alle politiche della famiglia Dario Caroniti – non tanto per differenziare i pasti della mensa dei poveri di Sant’Antonio, già molto curati e molto vari nei menù offerti grazie all’opera costante di Padre Latino e dei volontari, quanto per creare un’occasione di festa per gli ospiti della mensa (poveri, senza tetto, clochard, rom, le tante famiglie indigenti che purtroppo vivono nella nostra città) ed alleggerire per una sera il lavoro dei volontari e le spese alle quali vanno incontro”. Per la cena dell’Epifania, cui sarà presente il sindaco, on. Giuseppe Buzzanca, l’Amministrazione comunale fornirà la farina, mentre i condimenti saranno offerti dalla pizzeria Nadir, che si occuperà di impastare ed infornare 250 pizze, ed i City Angels metteranno a disposizione i mezzi per trasportare le pizze alla mensa di Sant’Antonio. La sezione messinese dei City Angels ha vissuto nell’anno appena conlcuso, una stagione di crescita per l’impegno profuso in favore della collettività messinese, proprio con lo spirito rivolto a chi vive in stato di disagio ed in virtù dell’affiliazione con il Banco Alimentare. Ha effettuato 500 distribuzioni di viveri di prima necessità a 150 famiglie

messinesi indigenti. ; sono stati distribuiti 1400 bottigliette d’acqua, 1450 brioscine, 450 magliette, 350 pantaloni, 60 tra coperte e piumoni, 130 tra cappotti e giubbotti, 300 indumenti vari e 140 paia di scarpe. Nell’ambito dell’attività di supporto alle Istituzioni, i City Angels hanno partecipato alla 2^ edizione della pedalata contro la distrofia muscolare di Duchenne; hanno svolto attività di accompagnamento ed assistenza per gita ad Acireale per i ragazzi dell’ANFASS; hanno partecipato alla Raccolta Alimentare; al progetto “Emergenza freddo” al centro accoglienza e assistenza per i clochard e senza fissa dimora alla palestra di Gravitelli; al trasloco e trasferimento del campo Nomadi da S. Ranieri al villaggio Matteotti; hanno anche consegnato uova pasquali alle parrocchie cittadine ed all’ospedale Piemonte; partecipato alla 9^ tappa del 94° giro d’Italia; all’iniziativa “Emergenza caldo”; alla processione della Vara; alla settimana del gioco promossa dal Comune; alla consegna di riso, pasta ed acqua alla mensa di S. Antonio. Sono stati promotori del comitato cittadino di solidarietà “AdoperiAmoci” per le famiglie alluvionate; hanno aperto il centro raccolta di derrate alimentari allo ZIR, promosso dal Comune; si sono occupati del trasporto di derrate alimentari alle famiglie alluvionate di Villafranca, Saponara e Barcellona; hanno partecipato mercoledì e giovedì alla mensa di s. Antonio; alla 2^ edizione delle nozze d’oro; alla serata di beneficenza in favore di Telethon ed alla Giornata Nazionale della Colletta Alimentare.