Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

6 aprile 16.49 Vertenza ATO2, presa di posizione di FP Cgil e Uiltrasporti

La Fp Cgil e la Uiltrasporti intervengono sulla vertenza Ato 2 e chiedono al Presidente della Regione Lombardo il passaggio di tutti i lavoratori all’ATO2 e la nomina di un Commissario straordinario che possa gestire la grave emergenza venutasi a determinare dopo il licenziamento di tutto il personale operato dalle cinque ditte che gestiscono i servizi per conto dell’ATO 2 . “Il presidente della regione Lombardo attinga ai fondi dall’emergenza rifiuti e assicuri i mezzi all’ATO 2 per consentire ai lavoratori di gestire il servizio in house . Del resto – commentano Croce” e Musca- molti lavoratori sono già alle dipendenze dell’ATO . Non consentiremo alcun giochino a scapito dei lavoratori che ormai da troppo tempo stanno vivendo sulla loro pelle il tragico fallimento degli ATO. Occorre fare – proseguono i due dirigenti sindacali-, in fretta anche in vista dell’approssimarsi della stagione estiva”.

E in particolare, a proposito della situazione determinatasi nel comune di Milazzo Crocè e Musca aggiungono: “Nessun spiraglio, in vista, a Milazzo. Se la società Multiecoplast non provvede a revocare i licenziamenti non consentiremo alcuna proroga”.