Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

5 aprile 09.31 ZPS, nota dell’Ordine degli Ingegneri

Sull’ipotesi di aggiornamento delle perimetrazioni delle zone ZPS-SIC prende posizione l’Ordine degli Ingegneri di Messina.

“Da un articolo di stampa -scrive il presidente dell’Ordine Santi Trovato- si è venuto a conoscenza che il deputato regionale Beninati ha chiesto che venisse prorogato il termine per eventuali aggiornamenti delle citate perimetrazioni. Fermo restando che ancora una volta la Regione Sicilia, su un argomento così delicato, sta tentando di penalizzare (con metodo da “colpo di mano”) ancora una volta Messina ( il cui territorio ricade per più del 70% in zona a protezione speciale) , con la presente si ricorda che già con nota del 3 marzo 2007 (che si allega alla presente) quest’Ordine sollecitava “la necessità di provvedere ad una migliore definizione cartografica delle aree e di modificare la perimetrazione alla luce di una più veritiera analisi tecnico-scientifica che tenga conto della reale ed attuale destinazione ed idoneità dei siti ( art. 2 comma 3 lett. m D.P.R. 357/97), alcuni dei quali non possono più considerarsi habitat naturali ma habitat antropizzati e già urbanizzati e quindi non più sottoponibili alle direttive europee e nazionali citate”.

Pertanto alla luce dell’opportunità offerta dalla circolare in oggetto, si sollecita il comune di Messina a voler inviare tutta la documentazione inerente le motivazioni per le quali si richiede una equa riperimetrazione del territorio , attuando in concreto quanto sollecitato anche dalle conclusioni redatte nel dicembre 2007 cui era pervenuto il tavolo tecnico composto anche da componenti dell’Ordine degli Architetti”.