Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

4 settembre 10.32 Regionali, in moto la macchina organizzativa

Secondo quanto previsto dal calendario delle operazioni preparatorie per l’elezione diretta del presidente della Regione e dell’Assemblea regionale siciliana di domenica 28 ottobre 2012, anche al Comune di Messina si è avviata la fase di preparazione dell’appuntamento elettorale. Da sabato 8 settembre a venerdì 28 settembre, vale a dire dal 50° al 30° giorno antecedenti quello della votazione, tutti i Comuni infatti dovranno assicurare agli elettori la possibilità di sottoscrivere celermente le liste dei candidati e di ottenere il rilascio dei certificati elettorali per non meno di dieci ore al giorno dal lunedì al venerdì, di otto ore il sabato e la domenica (art. 13 bis della l.r. 20 marzo 1951, n.29 e successive modifiche e integrazioni). Da giovedì 13 settembre, 45° giorno antecedente quello della votazione, sarà affisso il manifesto di convocazione dei comizi elettorali. Secondo la ripartizione dei seggi spettanti ai collegi provinciali dell’Isola, in proporzione alla popolazione, a Messina con 662 mila 450 abitanti del territorio provinciale, con il quoziente 10 ed un resto di di 41.330, sono stati assegnati 11 seggi. Agrigento ne ha 7 come Trapani; 4 Caltanissetta; 17 Catania; 3 Enna; 20 Palermo; 5 Ragusa e 6 Siracusa, per complessivi 80 seggi.