Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

4 maggio 18.32 Finanziaria, De Luca (SV) chiama in causa il Commissario dello Stato

“Ho deciso di scrivere una nota al commissario dello Stato sulla mancata applicazione dell’articolo 14 della Finanziaria regionale 2010 e sulle problematiche che ho evidenziato durante il dibattito in aula”. Lo ha detto il deputato regionale di Sicilia Vera, on. Cateno De Luca che ha aggiunto: “Solo oggi ho avuto il testo definitivo del bilancio della finanziaria approvato dal parlamento regionale il 30 aprile scorso con il mio voto contrario e ora, le criticità da me evidenziate durante il faticoso dibattito d’aula, risultano ancora più aggravate da una prima lettura del testo definitivo”. “In particolare, non risultano fondate le coperture finanziarie per i lavoratori della forestale e per la compartecipazione alla Sanità. Non sono state indicate inoltre le coperture finanziarie per il biennio 2012 -2013 e numerose spese obbligatorie”. “La mia – prosegue De Luca – è stata una battaglia di trasparenza e democrazia che qualcuno vuole impedire chiedendo modifiche ad un regolamento già fortemente penalizzante per le forze di minoranza. Per queste ragioni chiedo al commissario dello Stato di essere il  garante della correttezza degli strumenti finanziari”. “Sono comunque riuscito – conclude il deputato di Sicilia Vera – ad impedire che si approvasse la finanziaria ‘Armao’ che avrebbe provocato la sicura impugnativa del bilancio da parte del commissario dello Stato o un ulteriore buco finanziario dalla portata inimmaginabile”.