Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

5 febbraio 08.47 Filarmonica Laudamo, domani concerto del Quartetto Aviv

Domani alle 18 nuovo appuntamento musicale al Palacultura Antonello, lo spazio cittadino destinato alle attività artistiche dotato di un moderno Auditorium di 800 posti, concesso dall’Amministrazione Comunale alle associazioni musicali. In calendario per la 90ª stagione della Filarmonica Laudamo il Quartetto Aviv, prestigiosa formazione cameristica di soli archi costituita da prime parti della Israel Philharmonic Orchestra. Il Quartetto con Sergey Ostrovsky ed Eugenia Epshtein ai violini, Timur Yakubov alla viola e Alexander Khramoucin al violoncello, si è imposto nel panorama musicale internazionale come uno dei più grandi quartetti israeliani degli ultimi anni, ed ha

come estimatore il celebre direttore d’orchestra Zubin Mehta. Vincitore dell’Amadeus Quartet Prize in Olanda e di altri prestigiosi concorsi internazionali, il complesso è stato nominato Ministro dell’Educazione dello Stato d’Israele. Nelle ultime stagioni si è esibito nell’Auditorium del Louvre di Parigi, alla Wigmore Hall e al Barbican Center di Londra, alla Carnegie Hall di New York, al Concertgebouw di Amsterdam e alla Staatsoper di Monaco. Il Quartetto Aviv incide per l’etichetta discografica Naxos e fa il suo debutto in Sicilia con un bel programma impaginato nei nomi di Haydn, di Brahms e di Dvorák, del quale eseguirà il famoso Quartetto Americano.