Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

4 aprile 18.32 Vertenza Triscele, l’azienda pagherà 2 mensilità entro il 15

Per il segretario generale della Flai Cgil di Messina, che sin dall’inizio ha seguito i passaggi della vertenza Triscele, quella odierna, dopo l’incontro di giovedì all’Ufficio provinciale del lavoro, avrebbe dovuto essere una giornata determinante per il futuro dell’azienda e della vertenza. E oggi, il segnale atteso e in qualche modo auspicato, è giunto: l’’zienda ha infatti formalmente comunicato che entro il prossimo 15 aprile salderà le mensilità arretrate relative a novembre a dicembre. “Un segnale positivo che conferma la volontà di dialogo dell’azienda- spiega Mastroeni-. Resta però il nodo cruciale del Piano industriale, unica garanzia concreta per il futuro dell’azienda e dei lavoratori che chiediamo di presentare al più presto”.

Per la Flai Cgil che giovedì all’Ufficio provinciale del lavoro, sede istituzionale, aveva raccolto la formalizzazione dell’impegno da parte dell’azienda a non licenziare, ad attivare la Cassa integrazione straordinaria che tutelerà i lavoratori durante questa fase di sospensione dell’attività produttiva e a proseguire l’attività, resta aperto un confronto positivo volto ad individuare soluzioni che consentano un futuro sia per la Triscele che per i 43 lavoratori.