Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

4 aprile 13.55 Laboratorio rilancio economia, oggi nuova riunione

Nuova riunione stamani, a palazzo Zanca, del laboratorio per il rilancio dell’economia cittadina attraverso la scelta delle politiche di governo convocata dal sindaco, on. Giuseppe Buzzanca, a cui hanno partecipato gli assessori alle politiche finanziarie, Orazio Miloro, alla mobilità urbana, Carmelo Capone ed alle politiche del territorio, Giuseppe Corvaja. La riunione, attuata nell’ambito dei confronti di “laboratorio” che l’Amministrazione comunale ha organizzato su specifiche aree tematiche, è stata dedicata al confronto sull’area tematica 1 (servizi pubblici: attività e servizi di aziende e società a partecipazione comunale, cooperazione istituzionale con Enti e Istituzioni, Mobilità Urbana, Sicurezza pubblica), soffermandosi in particolare sulla proposta di deliberazione sul “Piano di riorganizzazione dei servizi di mobilità urbana”, che l’Amministrazione ha elaborato, e che dovrà essere sottoposta al Consiglio Comunale. Sostanziale condivisione sulle linee generali del percorso delineato dall’Amministrazione è stata espressa da tutti i presenti, con qualche perplessità espressa sulla copertura dei debiti scaturenti dal bilancio di liquidazione. Importante contributo è emerso dall’assessore provinciale Michele Bisignano che nel “condividere appieno la proposta del Comune ha manifestato altresì la disponibilità della Provincia a valutare la partecipazione di palazzo dei Leoni ad un progetto generale di rilancio del sistema metropolitano dei trasporti e della mobilità.” A tal riguardo il sindaco Buzzanca, proseguirà nei prossimi giorni le consultazioni per poter presentare ufficialmente gli atti prodotti che saranno sottoposti all’esame e approvazione del Consiglio Comunale. Del laboratorio fanno parte i rappresentanti di Provincia Regionale; Università degli studi; Camera di Commercio; Confagricoltura; Confartigianato; Unionquadri Artigiani e Commercianti; Confcooperative; C.N.A.; Lega Cooperative; Ance; Confindustria; Consulta degli ordini professionali; i segretari generali della Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Coldiretti; Confederazione Nazionale Artigianale; Claai; Confapi; Confcommercio; Confesercenti; Sada Casa; Unci; Consulta delle Organizzazioni di volontariato e Legacoop Messina.