Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

31 ottobre 08.25 La Cgil ricorda Francesco Lo Sardo

Quest’anno ricorrono ottant’anni dalla scomparsa, nelle carceri fasciste, di Francesco Lo Sardo, uomo politico, avvocato e soprattutto sindacalsta della provincia di Messina che visse gli anni duri del terremoto di Messina e promosse la ricostituzione della Camera del Lavoro che alla sua memoria è infatti intitolata. Lunedì mattina, 31 ottobre, la Cgil di Messina, in concomitanza con la commemorazione dei defunti, ne ricorderà l’impegno e la figura deponendo una corona di fiori presso il suo monumento funebre che si trova al Gran Camposanto.  “Un gesto simbolico – spiega Lillo Oceano, segretario generale della Cgil di Messina-con il quale intendiamo onorare Lo Sardo, la Cgil e i valori, l’impegno, la dedizione di tutti gli uomini della nostra terra che hanno speso la propria vita lottando per la democrazia, per il lavoro e per il riconoscimento dei diritti di chi lavora, per la pari dignità di tutti i cittadini”.