Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

31 gennaio 12.29 Immissione in ruolo Vigili Urbani, la Fp Cgil sollecita Buzzanca

La Fp Cgil di Messina, che già era ripetutamente intervenuta sulla vicenda senza ricevere adeguata spiegazione dal sindaco,  torna a sollecitare Buzzanca rispetto alla mancata immissione in ruolo delle 20 unità di personale di Polizia municipale vincitrici di regolare concorso a tempo determinato.

“Il Concorso, al quale parteciparono migliaia di giovani, era stato indetto nel 2008 dal Prefetto Alecci . Le prove di esame iniziate nel dicembre del 2009  si sono protratte per ben tre anni e finalmente è stata stilato e pubblicato sul sito del Comune l’esito delle prove- ricostruisce Crocè-. Nonostante l’espletamento di tutte le procedure buocratico-amministrative, non si riesce a comprendere perché il sindaco non avvii le immissioni in servizio di questo personale il cui compenso, vogliamo ricordare, non proviene dalle Casse comunali ma da un fondo della Protezione civile appositamente stanziato. Sembrerebbe quasi che il sindaco, ignorando il bisogno di lavoro della città oltre che quelle di regolamentazione del traffico cittadino, stia volutamente lasciando scorrere i giorni come attendendo la scadenza dell’Ordinanza di Protezione civile da cui il concorso scaturì- osserva Crocè. Invitiamo pertanto il sindaco a procedere immediatamente al perfezionamento dell’iter per l’immissione in servizio del personale vincitore di regolare concorso”.