Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

31 agosto 12.45 Rassegna “Il lago alle nove”, domani sera concerto di musica popolare

La rassegna Il lago alle nove prosegue domani sera, giovedì 1 settembre, con il concerto di musica popolare Corde e Tamburi tra cielo e terra, con Massimo Laguardia (tammorra), co-fondatore del gruppo musicale Agricantus, e Rosellina Guzzo (arpa celtica).

Gli artisti si esibiranno in uno spettacolo che esplora le similitudini tra la cultura celtica e quella siciliana. Due culture lontane, eppure legate da un unico trait d’union: l’idea armonica di un’unica musica. Un percorso che assottiglia il confine tra antico e moderno, siciliano e celtico, cielo e terra, corde e tamburi. Un viaggio ideale che accomuna popoli e tradizioni distanti tra loro.

Inoltre, l’Associazione Artisti Anatolé presenterà nelle ultime tre settimane della rassegna alcuni spettacoli − fuori programma − nelle serate di venerdì e sabato.

Lo spettacolo Corde e tamburi tra cielo e terra avrà inizio alle ore 21.00 nei locali dell’Istituto Marino di Mortelle, in Via Torre Bianca (Lago piccolo di Torre Faro). L’ apertura al pubblico prevede l’accesso laterale dal Canale degli Inglesi.

L’ingresso è riservato ai soci e prevede un costo di 8,00 euro. Il contributo per la tessera associativa, che permetterà agli spettatori di diventare soeci sostenitori di Anatolé, è pari a 2,00 euro.

Tutti gli eventi in programma per la kermesse si terranno all’aperto. 

Per ricevere ulteriori informazioni sugli spettacoli, contattare i numeri 339/8632095 – 329/4789297 oppure scrivere all’indirizzo e-mail illagoallenove@tiscali.it