30 settembre 12.06 Motta Camastra, al via la “Festa della Noce”

Fine settimana all’insegna del gusto e del divertimento a Motta Camastra.

Da oggi 30 settembre al 2 ottobre 2011 in programma la nona edizione della “Sagra della Noce”, evento che si rinnova per gli amanti della gastronomia e delle feste popolari.

Un programma ancora più ricco quest’anno grazie all’organizzazione dell’Amministrazione comunale di Motta Camastra retta dal sindaco Andrea Scarpignato.

Il via alla manifestazione sarà dato oggi pomeriggio, alle ore 17, nel centro storico del Comune, con l’inaugurazione e l’apertura degli stand che anticiperà la sfilata della “Noce di Motta”; alle 18 in programma lo spettacolo musicale della banda musicale “Vincenzo Bellini” di Francavilla di Sicilia.

Domani 1 ottobre, alle 10, la riapertura degli stand. Alle 19, in piazza Croce, i buongustai potranno deliziare i palati con i prodotti tipici locali, soprattutto quelli a base di noce.

La serata, alle 21, vedrà spettacoli e

animazione in piazza Verga.

Domenica 2 ottobre, giornata conclusiva della rassegna: l’apertura al pubblico degli stand è fissata per le ore 10; alle 10,30, al Municipio il convegno dal titolo: “Programma di sviluppo Rurale Sicilia 2007-2013- I prodotti agricoli di qualità: quali opportunità per il territorio”. Alle 17, nel Centro storico, nuova sfilata della “Noce di Motta” con animazione; alle 19, in piazza Croce, degustazione dei prodotti tipici locali sempre all’insegna della noce. La manifestazione si concluderà alle 20,30, in piazza Croce, con lo spettacolo “Canzuni…e altre storie” a cura del teatro “Sottosopra” di Roma che fa parte dell’iniziativa “FestAlcantara” con Olga Macaluso ed i Murra in concerto.

La “Festa della Noce”, organizzata dal Comune di Motta Camastra, è patrocinata dall’assessorato regionale Territorio e Ambiente della Sicilia, dalla Provincia di Messina, dall’Ente Parco Fluviale dell’Alcantara e dall’Unione dei Comuni Via Regia dell’Alcantara ed il contributo di privati ed associazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *