Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

30 ottobre 15.17 Tennistavolo Paralimpico, due ori e un bronzo agli azzurri del messinese Arcigli

Due Ori ed un Bronzo sono stati conquistati dagli azzurri del Tennistavolo Paralimpico, guidati dal messinese Alessandro Arcigli, ai Campionati Europei Assoluti di Spalato in Croazia.
Nel singolare una straordinaria Pamela Pezzutto si è confermata la più forte in Europa in Classe 1-2 vincendo la medaglia d’oro in classe 2 dove ha sconfitto in finale la russa Pushpasheva per 3-1. L’azzurra campionessa d’Europa in carica per il titolo vinto due anni fa a Genova, ha perso il primo set ma ha poi saputo trovare la giusta condotta di gara che l’ha portata a vincere contro la forte russa che ha comunque opposto una strenua resistenza in tutti i set. La forte giocatrice Italiana ha confermato il pronostico che la vedeva decisamente favorita. La Pezzutto ha conquistato il titolo superando nell’ordine l’Irlandese Bretneach per 3 a 2, la Francese Gossieaux per 3 a 0, l’altra Francese La Faye per 3 a 2 ed appunto la Russa in finale.
Non ce l’ha fatta invece Andrea Borgato a conquistare la medaglia di bronzo nella finale per il terzo posto contro il francese Ducay che lo ha battuto per 3-2 al termine di un incontro molto duro e giocato in grande equlibrio. Comunque una grande prestazione per l’azzurro.
Ecco tutti i risultati degli altri componenti la squadra italiana.

Cudia – Mader (AUT)   1-3   non supera il girone
Baroncelli – Zboray (HUN)  1-3   non supera il girone
Caci – Andersson (SWE)   3-2   2 qualificato nel girone
Scazzieri – Montanus (NED)   1-3  non supera il girone
Furlan – Despineux (BEL)  0-3  non supera il girone
Bevilacqua – Turkan (TUR)  2-3   non supera il girone
Crosara – Kristjansson (ISL)  2-3  non supera il girone
Vella – Sastre (ESP)  3-2   2 qualificato nel girone
Lampacher – Suchanek (CZE)  0-3   non supera il girone
Molitierno – Saiger (AUT)  3-1   2 qualificato nel girone
Borgato – Kaiser (HUN)  3-1   2 qualificato nel girone
Pizzurro – Davies P (GBR)  1-3   non supera il girone
Nardelli – Rompa (POL)  3-1   2 qualificata nel girone
Zorzetto – Koller (AUT)  3-1   2 qualificata nel girone
 
Tabellone eliminazione diretta:
Ottavi di finale
Caci – Ozturk (TUR)   2-3           9° Classificato
Alecci – Itkonen (SWE)  1-3        9° Classificato
Vella – Ludrovsky (SVK) 0-3      9° Classificato
Molitierno – Kesler (SRB)  1-3    9° Classificato
 
Quarti di finale
Nardelli – Lundback (SWE)  0-3    5° Classificata
Zorzetto – Dolinar (SLO)  2-3        5° Classificata
Podda – Gossiaux (FRA)  2-3        5° Classificata
Borgato – Nikelis (GER)  3-1         in semifinale
Brunelli – Ahlquist (SWE)   1-3      5° Classificata

Nelle gare a squadre, oro per Pamela Pezzutto e Clara Podda nella gara  di classe 1-2 femminile. Le fenomenali azzurre hanno rifilato un secco 3 a 0 all Francia (La Faye e Gossieaux). Nell’occasione Clara Podda si è imposta sulla Gossieaux, vendicando la sconfitta del singolare, mentre Pamela Pezzutto ha vinto sia con La Faye (11-9 al quinto e decisivo set) che con Gossieaux. Da segnalare che Pamela Pezzutto chiude così imbattuta il suo campionato europeo. Bronzo per Andrea Borgato e Marco Pizzurro, affermatisi sull’Ungheria per 3 a 0. I due azzurri saliranno così sul gradino più basso del podio, alle spalle di Inghilterra e Francia.
Nella finale per il bronzo di classe 4-5 femminile azzurre confitte dalla Slovenia per 3-1 con Zorzetto affermatisi su Dolinar e sconfitta da Pintar,mentre la Nardelli è stata sconfitta sia da Pintar che da Dolinar
Quarto posto per Vella e Crosara in classe 2 maschile, sconfitti 3 a 1 dall’Austria con il solo Vella vincitore su Vevera (Campione Europeo in carica di classe 1).