Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

30 marzo 16.04 Immigrati, D’Alia:”Berlusconi metta a disposizione la sua nuova villa di Lampedusa”

“Berlusconi ha comprato una villa con 8 posti letto a Lampedusa? Immaginiamo la voglia mettere a disposizione dei migranti che stanno arrivando in questi giorni, ai quali il governo non è stato capace di assicurare un tetto e un pasto. Sarebbe il primo atto concreto compiuto dal presidente del Consiglio per far fronte all’emergenza immigrazione a lampedusa e in Sicilia”.
Lo ha dichiarato il sen. Gianpiero D’Alia, presidente del gruppo Udc in Senato e coordinatore del partito in Sicilia.

“Al di là delle facili battute – ha aggiunto – e dei mirabolanti annunci a sensazione che non si realizzeranno mai, dal Nobel per la pace alla zona franca, Berlusconi ha omesso di dire l’unica cosa che realmente interessava ai lampedusani e ai siciliani: qual è il piano del governo per affrontare l’emergenza in atto e per evitare che nelle prossime settimane Lampedusa si ritrovi nuovamente a dover fronteggiare da sola un’ondata di migliaia di migranti”.

“Se non fosse stato per le insistenze delle opposizioni e del governatore Lombardo, Berlusconi non si sarebbe neanche preso il disturbo di andare di persona a Lampedusa. Ora – ha concluso – aspettiamo soluzioni reali ai problemi, altrimenti questa visita sarà stata solo l’ennesimo, umiliante spot”.