Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

30 agosto 13.21 Gallodoro, arrestato diciottenne che coltivava marijuana

Stava innaffiando in tutta tranquillità al tramonto le sue piante di marijuana, quando i carabinieri lo hanno scoperto. A finire in manette Salvatore Romano, un diciottenne di Gallodoro, già noto alle Forze dell’Ordine

A scovare quella che è una vera e propria piantagione sono stati i militari della Stazione Carabinieri di Letojanni, che da alcuni giorni avevano notato che il 18enne si comportava in maniera strana. I militari dell’Arma hanno iniziato un’attività di osservazione ed al momento opportuno sono intervenuti sorprendendo il diciottenne mentre irrigava le piante.

Vista la flagranza di reato, Salvatore Romano è stato arrestato con l’accusa di produzione e detenzione di sostanze stupefacenti. Durante il sopralluogo i carabinieri hanno individuato un altro giovane di 17 anni, che è stato denunciato per concorso nel medesimo reato.

Romano è stato condotto presso la camera di sicurezza della Compagnia di Taormina, in attesa del giudizio direttissimo che si terrà oggi presso il Tribunale di Messina.