Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

3 settembre 12.24 Buzzanca non va in Aula: le bacchettate di Previti, Trischitta e Burrascano

Il presidente del Consiglio Comunale Pippo Previti, con i vice presidenti Giuseppe Trischitta e Angelo Burrascano, ha firmato una nota con la quale hanno evidenziato che “la mancata presentazione in Consiglio comunale da parte dell’ex primo cittadino per motivare le proprie dimissioni nonostante l’invito dell’Aula ha palesato, ancora una volta, lo scarso rispetto per un organismo democraticamente eletto confermando l’assoluta mancanza di galateo istituzionale.

Anche se la norma non lo prevede, era più che opportuno spiegare ai consiglieri (la cui gran parte ha contribuito alla sua elezione) le ragioni -scrivono Previti, Trischitta e Burrascano- di tale scelta nonché relazionare sull’attività amministrativa fin qui svolta, magari sostituendo quelle relazione annuali ancora oggi mancati, più volte sollecitate e previste dall’articolo 17 della legge 17 del ’92. In questa sede, riteniamo istituzionalmente corretto non esprimere giudizi politici sull’operato dell’amministrazione. Quelli è giusto che li diano -cosi come hanno già fatto- le forze politiche. All’ex sindaco, l’augurio che possa tutelare, da deputato regionale o da assessore, con maggiore passione e impegno agli interessi della città di Messina”.