Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

3 maggio 12.29 Consiglio comunale, salta la seduta per vizio di notifica

L’odierna seduta del Consiglio comunale è stata invalidata per vizio di notifica dell’atto di convocazione. L’eccezione è stata sollevata dai consiglieri comunali Gaetano Caliò e Carmelo Conti, che in una nota inviata al Prefetto di Messina, Francesco Alecci; al presidente del Consiglio, Giuseppe Previti; e al segretario comunale, Santi Alligo; hanno dichiarato che l’avviso di convocazione non è stato recapitato al loro domicilio eletto, né almeno cinque giorni antecedenti rispetto alla data di convocazione, come previsto ai sensi degli art. 6 commi 9 e 13 del Regolamento del Consiglio comunale. Il presidente del Consiglio, preso atto del vizio evidenziato, ha riconvocato la seduta per giovedì 10, alle ore 11.