Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

4 gennaio 07.30 La consegna delle calze della Befana degli amministratori

La XXII edizione della Befana degli amministratori si terrà oggi alle 17.30 presso il salone parrocchiale della chiesa di S. Maria del Gesù Inferiore di Provinciale.

Una ventina i premiati, tra buoni e cattivi, in parte “selezionati” grazie alle Befanarie, le primarie della Befana degli amministratori, tenute lo scorso 29 dicembre presso l’isola pedonale di via dei Mille.

Dalle urne delle primarie, inutile negarlo, è venuto un vero e proprio plebiscito per l’ex sindaco Buzzanca, e non è difficile indovinare se riceverà caramelle o carbone!  Strane indicazioni provengono dalle primarie, ovvero alcuni candidati votati nello stesso tempo sia nella categoria  Buoni che in quella dei Cattivi come, ad esempio l’ex commissario dell’ente Fiera Fabio D’Amore e

l’attuale commissario al comune Croce. Vedremo le motivazioni!  Altri Cattivi gravitano intorno all’Amministrazione provinciale ed alla giunta Regionale.

Tra i Buoni si conferma il basso numero di candidati tra gli Amministratori e l’alto numero di esponenti della società civile. Per la prima volta, però, viene indicato tra i buoni un alto esponente politico regionale.

Tra le tematiche considerate dalla Befana, il default del comune di Messina, la “liquidazione” dell’ATM, la vicenda della cittadella fieristica, venuta nuovamente alla ribalta con l’occupazione del Teatro in Fiera.

Per sapere l’elenco ufficiale dei premiati e soprattutto le motivazioni delle ambite calze, bisogna aspettare il giorno della premiazione, che sarà anche l’occasione per presentare il programma d’attività 2013 di Legambiente e la “tessera socio in tempi di crisi”.