Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

3 febbraio 10.01 Santa Maria Alemanna, questa sera secondo appuntamento con il cinema etnico

Proseguono gli appuntamenti della rassegna sul cinema multietnico, promossi dall’assessorato alle politiche per la famiglia, di concerto con le associazioni Ai.Bi – Amici dei Bambini, Anymore Onlus, Una Città per Tutti, Bios, il Circolo Thomas Sankara, la Cooperativa “Nuova Presenza”, il Centro Studi Med, le comunità dello Sri Lanka e delle Filippine, nell’ambito del progetto “G2 – Seconde Generazioni Crescono”. Questa sera, giovedì 3, alle ore 19, nell’Auditorium di Santa Maria Alemanna, con ingresso gratuito, verrà proposta dall’Associazione “Una Città per Tutti” la proiezione del film “L’Odio” di Mathieu Kassovitz, storia avvincente che racconta di una giornata balorda e una notte brava nella vita di tre giovani proletari, un bianco ebreo, un maghrebino e un africano – alla deriva tra il

quartiere di Muguets, a 30 km dalla torre Eiffel, e il centro di Parigi. Nel loro vagabondare c’è disperazione, rabbia, odio. La proiezione sarà preceduta da una breve presentazione del film e la serata si concluderà con un dibattito. Tale iniziativa si pone come obiettivo principale quello di creare dei momenti di incontro che siano al contempo di confronto, al fine di favorire tra i soggetti coinvolti un processo di “coesione” duraturo nel tempo. Questo permetterà all’Amministrazione, in sinergia con le altre parti, di organizzare sempre più iniziative rivolte all’integrazione e alla partecipazione della cittadinanza. A tal proposito l’assessore alle politiche per la famiglia, Dario Caroniti, ha invitato le associazioni e le comunità che non lo avessero già fatto ad aderire al progetto, prendendo contatti all’indirizzo email: dario.caroniti@comune.messina.it.