Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

4 agosto 07.30 Circuito del Mito, gli eventi di oggi

Proseguono gli appuntamenti del Circuito del Mito, la manifestazione organizzata dall’Assessorato regionale al Turismo, Sport e Spettacolo.

PROVINCIA DI PALERMO

A Palermo a Villa Castelnuovo – Teatro Carlo Cottone, alle 21, e’ previsto un nuovo appuntamento della rassegna Note d’Incanto prodotta da Endas Sicilia. Un progetto diretto artisticamente dal tenore Fabrizio Corona e dal direttore di produzione Carlo Alberto Sausa. In una delle piu’ belle dimore storiche palermitane appartenute ai Principi Cottone, immerse nel Reale Parco della Favorita, ritorna in scena “Quando cantava la Radio”. Una rappresentazione che ripropone le celebri canzoni e i motivetti piu’ famosi degli anni che vanno dal 1930 al 1950. Un vero e proprio viaggio a ritroso nel tempo. Le canzoni che nel primo dopoguerra offrivano agli ascoltatori simpatici motivi da intonare in allegria, sono il piatto forte di questa rassegna dal sapore volutamente retro’, in grado di offrire alla platea momenti di spensierata euforia. A calcare le scene saranno “Il trio Lescano” composto dai soprani Marta Favaro’, Francesca Ferreri e Roberta Scalavino, il tenore Fabrizio Corona, il bas so Claudio Levantino e la pianista Alessandra Pipitone. Ad accompagnare la scena saranno le danzatrici Germana Raimondo e Pamela La Cara. Lo spettacolo nasce sotto la sapiente mano di Antonella Bono che ne ha curato la regia, la scenografia e i costumi. Durante l’intera durata dello spettacolo un filmato realizzato da Attilio Taranto dara’ un supporto visivo alla performance canora. La performance avra’ la durata di 75 minuti. Sempre a Palermo e’ previsto uno degli appuntamenti piu’ importanti del 4 agosto. Al Castello a Mare, alle 21, andra’ in scena il Gala’ di Balletto. La Compagnia Balletto Classico di Liliana Cosi e Marinel Stefanescu ritorna in Sicilia con una produzione coinvolgente, che nell’incantevole incontro tra musica e danza rilancia il balletto classico come espressione artistica di rigore e armonia, veicolo di quella cultura della bellezza capace di conquistare giovani e adulti. Lo spettacolo propone al pubblico alcuni capolavori del repertorio del balletto classico e altri creati appositamente su musica di grandi autori. Nella serata, infatti, sono previsti i passi a due tratti dallo Schiaccianoci di Ciaikovski, dal Corsaro di Drigo o dal Don Chisciotte di Minkus e ancora il Notturno di Chopin o nel Sogno d’Amore di Liszt. Per mettere in scena questo spettacolo la Compagnia si avvale di tutti i propri solisti: Bianca Assad, Alberto Becerra, Elena Casolari, Michela Creston, Beatrice Flaborea, Vittorio Galloro, Dorian Grori, Tiljaus Lukaj, Alexandr Serov, Rezart Stafa, Mirei Tanaka. Quattro gli appuntamenti inseriti nel cartellone del Circuito del Mito, tutti a ingresso gratuito: oltre alla tappa palermitana, il 5 agosto a Tindari (Teatro Greco) il 6 agosto a Giardini Naxos (Teatro Nuovo) e il 7 agosto ad Acireale (Teatro Maugeri).

PROVINCIA DI CATANIA

A Trecastani, alle 21,15, a Piazza Aldo Moro andra’ in scena la terza replica dello spettacolo Alice’s Room con Giovanna Velardi: una rilettura originale dell’opera di Carroll, attraverso la danza contemporanea. Un’analisi del personaggio di Alice che rivisto mostra d’essere simbolo di autenticita’ operante in un mondo che sempre piu’ spesso somiglia all’incantato mondo letterario del testo di Carroll. La compagnia e’ composta da sette interpreti, cinque dei quali siciliani di eta’ compresa tra i 20 e i 39 anni.

A Mineo, invece, alle 21, a Piazza Ludovico Buglio e’ in programma la seconda e ultima tappa del Festival Tour 2011. Una produzione televisiva esclusiva di Primamusica, creata per dare una prestigiosa ed importante vetrina a tutti i piu’ bravi e promettenti talenti siciliani. Negli anni, le tappe del Festival, trasmesse dalle piu’ prestigiose emittenti regionali isolane e condotte da Ruggero Sardo e Francesca Cuffari hanno toccato alcune tra le piazze piu’ belle e suggestive della Sicilia. I grandissimi ascolti televisivi degli anni scorsi hanno fatto si’ che Festival, ideato da Giovanni Di Prima e Ruggero Sardo, si ritagliasse uno spazio di grande prestigio nel panorama della Tv regionale.

Moltissimi gli ospiti di levatura nazionale che hanno preso parte alle puntate, da Roy Paci a Paola e Chiara, passando per Simone Cristicchi, Paolo Belli e la sua Band, Mario Venuti, Massimo Di Cataldo, Audio2, Studio3, Gipsy king, Piquadro e molti altri ancora. Ad Acireale, invece, e’ possibile assistere al primo dei tre concerti de “La Notte delle Chitarre”. Lo spettacolo, oltre due ore di grande coinvolgimento, si svolgera’ al Parco delle Terme di Santa Venera, alle 21,30, e avra’ come protagonisti Maurizio Solieri (chitarrista di Vasco Rossi), Ricky Portera (chitarrista Lucio Dalla e Stadio), Alberto Radius (chitarrista di Lucio Battisti e Fomula 3), Max Cottafavi (chitarrista Ligabue) e Le Custodie Cautelari, superband con alle spalle una mole di concerti senza paragoni (piu’ di 2.500 in quindici anni ed il record nazionale degli ultimi 8). Ospite della serata Alberto Fortis. Altro appuntamento nel catanese e’ in programma a Nicolosi dove, alle 21, al Parco Comunale Anselmi si esibira’ Matteo Musumeci, compositore, pianista e regista d’Opera catanese. Nella prima delle sue due tappe nell’ambito del Circuito del Mito (la prossima e’ prevista venerdi’ 5 a Partinico, in provincia di Palermo) il compositore proporra’ una selezione di musiche appositamente rivisitate ed arrangiate per pianoforte, violini, viola, violoncello, contrabbasso, clarinetti e sassofoni.

PROVINCIA DI TRAPANI

All’Anfiteatro Nino Croce di Valderice, alle 21, suoneranno i “Palermo Art Ensemble”. Il gruppo viene costituito nel 2004 dal percussionista Giovanni Apprendi e dal contrabbassista Massimo Patti che ne assumono la direzione artistica e organizzativa.

L’obiettivo e’ quello di ricercare nuove e originali forme di scrittura e interpretazione musicali per recuperare la tradizione siciliana. Le performance del quartetto (Gaspare Palazzolo – Sassofoni, Mauro Schiavone – Pianoforte, Massimo Patti – Contrabbasso, Giovanni Apprendi – Percussioni) possono essere cosi’ definite come una sorta di “viaggio immaginario” all’interno del mondo dei suoni e degli umori della musica popolare del mediterraneo, con esecuzioni di composizioni originali e di brani provenienti dalla letteratura tradizionale riarrangiati, facendo della contaminazione tra i diversi stili della musica contemporanea il proprio linguaggio espressivo. Suggestioni popolari, impasti timbrici a mosaico e sound acustico convivono nei racconti mediterranei aperti all’improvvisazione. A Castellammare del Golfo all’Arena delle Rose, alle 21, si esibira’ invece la Banda Lametta. Tra pezzi originali e pregiate cover, la Nuova Banda Lametta ammalia, con le sue sonorita’ “aromatiche ” e agrodolci, “Gocce di memoria: viaggio dentro al cuore della Sicilia” e’ un’esigenza affettiva e culturale, ancor prima che artistica. Rimato in un dialetto siciliano di provenienze diverse, e’ un racconto semplice e suggestivo come quello di un vecchio cantastorie intorno al fuoco.

PROVINCIA DI AGRIGENTO

A Sciacca, nell’atrio comunale, alle 21, andra’ in scena Sublime Armonia, spettacolo prodotto dall’Accademia Musicale di Palermo che, ormai da diversi anni, e’ una delle principali realta’ siciliane che operano nell’organizzazione e nella promozione di concerti di musica classica e contemporanea. Il programma di Sciacca prevede: A. VIVALDI – Concerto per chitarra, archi e basso continuo in Re magg. RV 93 (Allegro, Largo, Allegro). A. DE LHOYER – Concerto per chitarra e archi (Allegro, Moderato, Rondo’, Allegretto). A. VIVALDI – Mottetto per soprano, archi e basso continuo “Nulla in mundo pax sincera”: Soprano Valentina Vitti, Chitarra Dario Macaluso, Ensemble d’Archi del Mediterraneo. M° Concertatore Onofrio Claudio Gallina. Mentre a Comitini sul palco di piazza Umberto I (Bellacera), alle 21, si esibira’ in un concerto il noto gruppo famoso negli anni ’60 e 70, “Nuovi Angeli”. Tra i loro brani piu’ importanti sono da ricordare Singapore, Donna felicita’, Anna da dimenticare. Il loro tour che tocca diverse citta’ italiane e’ partito a maggio dopo l’uscita, l’11 marzo scorso, del nuovo album ‘Donna Felicita’ – Singapore e le altre’, raccolta di successi storici riarrangiati piu’ brani inediti e collaborazioni illustri.

PROVINCIA DI SIRACUSA

Il cortile di Palazzo Nicolaci, a Noto verra’ animato dalla rassegna Paesaggi Parole e Musica nell’ambito del Festival del Paesaggio 2011. Con inzio alle 21 e’ previsto il dibattito “Quali sorti per il paesaggio italiano (tra mafie, business e genio italico?”. Parleranno di questo con Costanza Messina, direttore Festival del Paesaggio e presidente associazione culturale Occhio Mediterraneo, Giuseppe Barbera (direttore dipartimento e colture arboree Palermo, Tullio Bernabei (giornalista e documentarista), Giuseppe Giliberti (gia’ segretario nazionale Italia Nostra), Massimo Venturi Ferriolo (filosofo del paesaggio), Bernardo Tortorici (presidente Adsi Sicilia), Edoardo Winspeare (regista).

A seguire Un breve film sulla bellezza di Edoardo Winspeare Italia 2000 (7′) e Sangue Vivo di Edoardo Winspeare Italia 2000 (95′).

Paesaggi Parole e Musica andra’ avanti con numerosi appuntamenti fino al 21 agosto. Il Festival del Paesaggio 2011 e’ nato nel 2004. Un incontro tematico che indaga il rapporto tra l’uomo e il luogo nel seducente scenario della Sicilia sudorientale: attraverso la sperimentazione artistica e culturale, il paesaggio e’ indagato nel suo complesso rapporto col dato umano diventandone chiave di lettura. Il Festival, che di anno in anno si muove in un percorso evocativo sul territorio, tocca quest’anno le citta’ di Noto e Scicli.

PROVINCIA DI MESSINA

La chiusura della mostra fotografica Luce su Luce, allestita a Villa Piccolo a Capo d’Orlando e’ stata spostata a mercoledi’ 31 agosto. L’allestimento composto da trenta scatti di Paolo Morello ha come nucleo centrale numerose immagini del deserto.