Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

29 aprile 13.10 Sicilia, Lombardo: “La sentenza della Consulta rafforza l’autonomia”

“La sentenza della Corte Costituzionale corrobora le prerogative del nostro Statuto,
rinforza e rinsalda i principi dell’Autonomia. Le parole degli “ermellini” chiariscono senza alcun dubbio quali siano gli ambiti di intervento dei principi autonomistici, ricordando allo Stato quanto sia importante e non alienabile, in termini “oggettivi”, la nostra competenza

anche in una materia cosi’ delicata come e’ quella di determinare i vertici operativi dell’amministrazione”. Lo dice il presidente della Regione siciliana Raffaele Lombardo, che commenta cosi’ il pronunciamento della Corte Costituzionale che ha ritenuto infondato e ha quindi bocciato il ricorso avanzato dal Consiglio dei Ministri contro la nomina dei direttori generali esterni della Regione.